Sei in: Spirits | Produttori e spirits
Distillati e liquori: cinesi grandi produttori, italiani moderati bevitori

grappa.jpgE` la Cina il più grande produttore di distillati e liquori al mondo, ma il consumo pro-capite più alto è in Europa. Gli italiani però bevono poco e bene. Questi alcuni dei dati presentati al convengno internazionale di Forum Aquavitae che si chiude oggi a Borgonato di Cortefranca (BS).
La Cina, dicono i dati, produce il 24% di distillati e liquori al mondo, seguita dalla Russia con l`8% dal e Giappone con il 7%. Ma l`Europa batte la Cina per quanto riguarda il consumo procapite: ogni europeo consuma infatti circa 8,2 litri di distillati contro i 4 dei cinesi. Ma in un anno gli italiani, in particolare, consumano solamente 2,6 litri di distillati o liquori a testa.
"Il consumo italiano, così basso rispetto al resto dell`Europa e del mondo più in generale, è rappresentativo di una cultura degli spirits avanzata - ha commentato Luigi Odello, presidente del Centro Studi Assaggiatori e professore di Analisi sensoriale in diverse università italiane e straniere - Gli italiani tendono a bere sempre meno e meglio, i numeri confermano infatti una tendenza a un bere per piacere ma moderato".


20/05/2011

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS