Sei in: Vini & Co | Eno news
Spumeggianti: Italia primo esportatore, Germania primo consumatore

spumante.jpgL’Osservatorio Economico Vini Effervescenti (OVSE) guidato da Gianpietro Commolli esegue un periodico e attento monitoraggio delle produzioni mondiali di vini “spumeggianti”. Secondo recenti stime le bottiglie di vino “spumeggiante” consumate nel mondo in un anno sono 2,7 miliardi (+19% negli ultimi 3 anni). In Italia, ricorda l’OVSE, esistono circa 220 denominazioni di origine da cui nasce almeno una etichetta di vini “spumeggianti”, sia con metodo classico che con metodo italiano (Charmat). Nel 2010 sono state prodotte 380 milioni di bottiglie di cui 25 milioni di metodo classico e 355 di metodo italiano. Di queste ne sono state consumate in Italia 127 milioni prodotte con metodo italiano e 22,7 milioni prodotte con  metodo classico. All’estero sono state esportate 1,2 milioni di bottoglie di metodo classico (in calo del 12% rispetto al 2009) e 225 di metodo italiano (in crescita del 13% sul 2009). L’Italia è il primo paese esportatore al mondo di bollicine, mentre la Germania è il primo paese consumatore con circa 580 milioni di bottiglie l’anno e circa una media di 6 bottiglie procapite. Il fatturato delle bollicine italiane è di € 2,8 mld.


04/07/2011

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS