Sei in: Mondo Horeca | Attualità
Milla Jovovich protagonista del calendario Campari 2012

Campari-Calendar-2012_Milla-Jovovich_Star.jpgSesto San Giovanni, Italia  - 22 luglio 2011Milla Jovovich sarà la prossima protagonista del Calendario Campari 2012, scattato dal fotografo francese Dimitri Daniloff. L’attrice, modella, fashion designer e cantante, nata in Ucraina, sarà la 13ma diva protagonista del calendario Campari, ormai noto tutto il mondo. 

Nel 2011 il ruolo era stato affidato per la prima volta ad un uomo, Benicio del Toro. La partecipazione di Milla Jovovich segna il grande ritorno ad una protagonista femminile.
Milla Jovovich segue le orme di alcune delle donne più belle del mondo che con la loro presenza, hanno reso indimenticabili le pagine dei precedenti Calendari. Tra queste Salma Hayek, Eva Mendes, e Jessica Alba

Apparsa sulla copertina di centinaia di riviste e protagonista di numerosi film - Il quinto elemento (1997), Ultraviolet (2006), la saga cinematografica Resident Evil  e il nuovissimo  I tre Moschettieri,  la cui prima mondiale sarà il prossimo 14 ottobre – Milla Jovovich è appassionata di musica e ha prodotto numerose canzoni, dopo l` acclamato debutto come cantante, autrice e musicista nel 1994 con l`uscita di ` The Divine Comedy` 

Milla Jovovich ha così commentato il suo ruolo nel Calendario Campari 2012: “Quando ho saputo dell’invito a diventare la protagonista del Calendario Campari ero entusiasta e molto onorata. Il Calendario Campari è rinomato per la sua incredibile qualità artistica e fotografica, per non parlare degli straordinari personaggi che mi hanno preceduta. Sono certa che il pubblico  sarà affascinato da questa edizione. Costringerà tutti a fermarsi e a riflettere”.

 

Campari-Calendar-2012_Dimitri-Daniloff_Photographer.jpgDimitri Daniloff, che ha scoperto l’amore per la fotografia per caso mentre studiava in una facoltà scientifica quando un amico gli regalò una macchina fotografica. Il fotografo proporrà un approccio futuristico sfruttando la sua capacità di estendere i confini delle immagini per dare vita ad una fotografia straordinaria.

Diventato professionista nel 1998, Dimitri Daniloff ha viaggiato in tutto il mondo alla ricerca di elementi per stupire il grande pubblico. L’artista francese ha vinto un Gold Lion a Cannes nel 2003 con una campagna pubblicitaria per la Sony Playstation ed è esposto al Museo Les Arts Décoratifs, Le Louvre, Parigi come rappresentante della nuova generazione di fotografi.

Dimitri Daniloff commenta: “Realizzare gli scatti per il Calendario Campari 2012 è una sfida intrigante. Storicamente Campari ha promosso l’arte e il design spingendoli oltre i confini noti, come è evidente nelle sue campagne pubblicitarie, nel design dei suoi prodotti e nei precedenti Calendari. Con il mio lavoro vorrei contribuire ad allargare ulteriormente questi confini. Poter lavorare con una persona di talento e grande personalità come Milla ha semplificato la sfida. Milla ha contribuito a dare vita all`intensità e al carattere di Campari in tutte le immagini del Calendario”.

Bob Kunze-Concewitz, CEO del Gruppo Campari, ha aggiunto: “Il Calendario Campari è famoso per  i ritratti forti e passionali dei suoi protagonisti. L’ispirazione e lo stile delle immagini del 13mo Calendario confermano che Milla e Dimitri sono stati la scelta giusta. Ogni anno creiamo un oggetto unico per tutti gli amanti di Campari. Per il 2012 abbiamo superato noi stessi  spingendo la creatività dove mai l’avevamo spinta prima d’ora".

Le immagini del calendario saranno rivelate all’evento red carpet che avrà luogo il prossimo autunno.

www.campari.com
http://www.facebook.com/campari
www.camparigroup.com

 

Calendario Campari

Il Calendario Campari è uno dei più emblematici calendari artistici a livello mondiale. Distribuito in edizione limitata internazionale, solo 9.999 copie, è un piccolo bene di lusso, collezionabile per i pochi che lo ricevono, ed è un tributo al talento mondiale e ai fotografi che ogni anno lo immprtalano.

 

Campari

Campari è un classico contemporaneo. La ricetta, da sempre immutata, è nata a Novara nel 1860 ed è la base di alcuni dei più famosi cocktail in tutto il mondo. Con il suo distintivo colore rosso, l’inconfondibile aroma, Campari è sempre stato un simbolo di. Questi sono i valori che hanno reso Campari un brand conosciuto in tutto il mondo, un’icona dell’eccellenza e dello stile Italiani.

 

Gruppo Campari

Davide Campari – Milano S.p.A, con i suoi consociati (“Gruppo Campari”) è uno dei maggiori gruppi mondiali nel settore delle bevande; commercia in oltre 90 nazioni in tutto il mondo, è leader nei mercati Italiano e Brasiliano e ha una forte presenza negli USA e nel Continente Europeo. Il Gruppo vanta un ricco e vasto portfolio su tre segmenti commerciali: spirit, wine e soft drinks. Nel segmento spirit spiccano brand rinomati a livello internazionale come Campari, Carolans, SKYY Vodka e Wild Turkey. Ha anche marchi leader a livello regionale come Aperol, Cabo Wabo, Camparisoda, Cynar, Frangelico, Glen Grant, Ouzo 12, X-Rated Fusion Liqueur, Zedda Piras e i brand locali Brasiliani Dreher, Old Eight e Drury’s. Nel segmento wine spicca il marchio mondiale Cinzano e importanti brand regionali tra cui

Liebfraumilch, Mondoro, Odessa, Riccadonna, Sella&Mosca e Teruzzi&Puthod. Il segmento soft drink comprende l’aperitivo analcolico Crodino e Lemonsoda con le rispettive estensioni di gamma che dominano il mercato italiano. Il Gruppo ha oltre 2.200 dipendenti Le azioni dell’azienda capogruppo, Davide Campari-Milano S.p.A. (Reuters CPRI.MI - Bloomberg CPR IM), sono quotate alla Borsa Valori Italiana.

www.camparigroup.com 

 

Milla Jovovich: Biografia

Milla Jovovich si è affermata con successo come modella e attrice internazionale.  Milla Jovovich è passata alla carriera di attrice a tempo pieno senza fatica, recitando nel ruolo di protagonista in più di una ventina di film. A undici anni è stata notata dal fotografo Richard Avedon che l’ha ritratta nella campagna Revlon “Most Unforgettable Women” (le Donne Più Indimenticabili). Da allora Milla è apparsa in centinaia di riviste e in decine di copertine. Nel 1994 è uscito The Divine Comedy, un disco folk di Milla, più che acclamato dalla critica. Ispirata dall’amore per gli “elfi e gli alberi magici”, Milla ha scritto i testi quando aveva 15 anni e ha registrato il suo primo album a soli 16 anni. Ha appena terminato di girare "I Tre Moschettieri in 3D", con Orlando Bloom, dove indossa i panni di “Milady de Winter”. Oltre a lei nel cast internazionale del film figurano Christoph Waltz, Matthew Macfadyen, Mads Mikkelsen e Juno Temple. Il  film, nelle sale il 14 Ottobre 2011, è distribuito da Summit Entertainment.

 

Dimitri Daniloff: Biografia

Nato nel 1970, Dimitri Daniloff ha scoperto l’amore per la fotografia casualmente mentre frequentava una facoltà scientifica quando un amico gli regalò una macchina fotografica. “Per me è stata una rivelazione” ricorda con affetto Daniloff che dopo un solo giorno di sperimentazioni con la macchina fotografica scoprì la sua grande passione per la fotografia. Immediatamente lasciò gli studi e cominciò a praticare la fotografia. Dopo aver terminato l’apprendistato ha cominciato a lavorare come assistente di un fotografo con il compito di accompagnarlo in tutto il mondo nei suoi viaggi in Europa e negli Stati Uniti, prima di mettersi in proprio nel 1998.

Dimitri è ossessionato dal vivere nel presente e svuotare anzitempo il futuro; la sua serie “Cubismo” rivela questo approccio futuristico con il quale cerca di superare i limiti dell’immagine, reinventare e estendere i confini. La sua creatività implica distorsioni erudite e manipolazioni che gli hanno permesso di costruirsi una certa fama nell’ambito del mondo fotografico.

Daniloff  ha adattato quest’estetica digitale per promuovere un rinnovamento della fotografia pubblicitaria che secondo lui è in crisi sin dall’inizio del 21mo secolo. Lavora continuamente per cercare un altro stratagemma per sorprendere il pubblico.

Questo artista francese ha vinto un Gold Lion a Cannes nel 2003 con una campagna pubblicitaria per la Playstation ed è esposto al Museo Les Arts Décoratifs, Le Louvre, a Parigi, in qualità di rappresentante della nuova generazione di fotografi.


22/07/2011

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS