Sei in: Mondo Horeca | Attualità
Il patron Henninger ucciso?

birr300.jpgScompare il re della birra, Bruno H. Schubert, erede della azienda Henninger di Francoforte. Spentosi il 17 ottobre 2010, si pensava che la sua dipartita fosse stata causata dall’inoltrata età, Invece Hanns Peter Nerger, figlio illegittimo di Schubert, ha recentemente puntato il dito contro Meharit Kifle, la moglie ventinovenne del magnate. La donna è stata accusata di aver ucciso Schubert somministrandogli un`overdose di medicinali per poter ereditate un’impero economico.

Hanns Peter Nerger ha portato dunque in tribunale la “matrigna” chidendo ai giudici di accertare l’omicidio e rivedere il testamento.
«Dopo il loro matrimonio, Bruno era diventato all`improvviso poco disponibile – dice il figlio del defunto re della birra - non invitava più i suoi amici. Ha cambiato anche il testamento. Per motivi sconosciuti ha deciso di affidare a Meharit tutta la sua eredità. Penso che mio padre sia stato manipolato da questa donna alla fine della sua vita».


21/09/2011

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS