Sei in: Eventi | Eventi
Valdo “firma” le bollicine di Taste of Milano 2011

tom.jpgIl fascino e il brio di alcune tra le massime espressioni del Prosecco di Valdo Spumanti sono state protagoniste della manifestazione che, dal 15 al 18 settembre scorsi, ha visto all`opera 20 chef del capoluogo lombardo nell`affascinante cornice dell`Ippodromo di San Siro. In abbinamento ai piatti di cinque “grandi firme” della cucina meneghina e in degustazione allo stand dell`enoteca Gaboardi Pogliani, la Cuvée di Boj, ilValdo numero 10 e la Cuvée Viviana hanno accompagnato i quattro giorni della kermesse.

Una location di grande suggestione come l`Ippodromo di San Siro, le prelibatezze dei venti chef più “in” della ristorazione milanese, quattro giornate all`insegna della cucina d`autore e del glamour nel più grande temporary restaurant della Penisola: tutto questo alla seconda edizione di Taste of Milano, svoltasi con grande successo dal 15 al 18 settembre nel capoluogo meneghino. E tra i “big” presenti all’appuntamento, non poteva mancare Valdo Spumanti, l’azienda leader in Italia nella produzione di Prosecco, che ha bissato l’appuntamento dopo la riuscitissima partecipazione dello scorso anno.

 

A Taste 2011, le occasioni per sorseggiare alcuni “must” della Linea Prestigio di Valdo Spumanti non sono mancate. Innanzitutto, cinque dei venti chef coinvolti nella kermesse hanno suggerito le bollicine dell`azienda di Valdobbiadene in abbinamento alle loro creazioni: Matias Perdomo (“Al Pont de Ferr”), Viviana Varese (“Alice Ristorante”) e Ninomiya Yoshikazu (“Osaka”) hanno puntato sul fascino “cru” della Cuvée Viviana; Ernst Knam (“L`antica arte del dolce”) e Roberto Okabe (“Finger`s”) hanno invece consigliato l’inimitabile Valdo numero 10.

Allo stesso tempo, presso lo stand Gaboardi Pogliani – l`unica enoteca all`interno dell`area Taste Wine – accanto alla Cuvée Viviana e al Valdo numero 10, i winelovers hanno potuto gustare un altro classico di casa Valdo: la Cuvée di Boj, massima espressione di tipicità del Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg. Infine, Valdo Spumanti ha personalizzato con materiale ad hoc i cinque banconi bar gestiti dall`enoteca milanese e ha allestito, all`interno dello stand Gaboardi Pogliani, un`”area vip” con ombrelloni e divanetti.

Cuvée Viviana rappresenta l`essenza delle uve provenienti dalla zona del Cartizze. Ottenuta con Metodo Charmat lungo cinque mesi e successiva maturazione in bottiglia per tre mesi, presenta un finissimo perlage, un sapore gradevolmente amabile e profumi intensi di frutta matura. Valdo numero 10 è il primo Prosecco 100% ottenuto con Metodo Classico: un vino dal perlage intenso e di elevata struttura, con un bouquet intensamente fruttato e fresco. La Cuvée di Boj, infine, nasce da uve selezionate dell`antica località “valle dei buoi”, zona vocata dalle straordinarie caratteristiche territoriali che gli conferiscono un caratteristico aroma fruttato.

Il fatto di essere stati gli unici testimonial del Prosecco anche alla seconda edizione di Taste of Milano – ha affermato Pierluigi Bolla, presidente di Valdo Spumantiè stato per noi motivo di grande soddisfazione: i nostri “cavalli di battaglia” della linea Prestigio hanno goduto di un palcoscenico di alto livello, ideale per esprimere le loro caratteristiche e gli sforzi della Scuola Spumanti Valdo nella direzione dell`alta qualità”.


03/10/2011

Torna SU ↑



Eventi | Per saperne di pił
Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata

MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS