Sei in: Mondo Horeca | Attualità
Sol d’oro e premio Agrifood Club - Golosario riflettori puntati su conoscenza e promozione per un business “Informato”

agri0002.jpgSi tratta di due eventi, uno propedeutico alla rassegna Sol, l’altro concomitante ad Agrifood Club, diventati indispensabili per far emergere e conoscere le straordinarie qualità e tipicità dei prodotti made in Italy e per informare correttamente i numerosi buyer ed operatori presenti alle rassegne contemporanee a Vinitaly.

 

 Business “informato” per l’olio d’oliva extravergine d’oliva che ha nel Sol di Verona l’unico appuntamento commerciale certificato e che nell’ultima edizione ha visto incrementare dell’8.5% le presenze estere provenienti da 72 nazioni, pari a quasi 7000 operatori su un complessivo di 37 mila: rassegna che si completa sempre nel padiglione C con l’iniziativa speciale Agrifood Club (125 aziende selezionate su 4.100 metri quadrati espositivi nel 2011), entrambe in programma da domenica 25 a mercoledì 28 marzo 2012, in concomitanza con la 46^ edizione di Vinitaly.

Un binomio che rappresenta la summa dell’offerta delle eccellenze agroalimentari Made in Italy e coniuga conoscenza, promozione, formazione e tasting per far percepire concretamente il lavoro e gli investimenti che sottendono le autentiche produzioni di qualità.

Se l’Italia è il primo paese in Europa nella graduatoria dei prodotti certificati di qualità con 202 Dop e Igp (di cui 32 oli Dop e un’ottantina Igp) e può contare su un giacimento di 4.470 prodotti agroalimentari tipici delle regioni italiane, è altrettanto vero che tale patrimonio non solo è minacciato, in particolare per l’olio, dalla nuova Pac, ma anche dalla difficoltà a spiegare e raccontare il valore aggiunto che giustifica costi alla produzione maggiori e conseguenti prezzi di vendita più alti.

Veronafiere per favorire la conoscenza e la comparazione organolettica dei prodotti italiani di qualità, ha ideato e promosso due iniziative ad hoc che supportano il salone espositivo e l’evento speciale. Si tratta del Sol d’Oro e di  Agrifood Club-Golosario, giunti rispettivamente alla decima e alla terza edizione, e in programma il primo dal 20 al 25 febbraio e il secondo nel corso della manifestazione in marzo.

Sol d’Oro. Sono aperte le iscrizioni – gratuite per espositori e co espositori di Sol - per la 10^ edizione in programma dal 20 al 25 febbraio 2012 (www.sol-verona.com), unico Concorso Internazionale che coinvolge gli oli di qualità di quattro continenti. Nell’ultima edizione (2011) furono ammessi dalla Giuria 216 campioni provenienti da 17 regioni italiane e da 5 nazioni estere. Il Sol d’Oro premia i migliori oli extravergini d’oliva, suddivisi nelle categorie di fruttato leggero, medio e intenso. Tre i premi per ogni categoria: Sol d’oro al 1° classificato; Sol d’argento al 2° e Sol di bronzo al 3° classificato. Ai primi 20 campioni di olio extravergine di oliva che abbiano comunque ottenuto dalla commissione di assaggio una valutazione superiore o uguale a 70/90 viene rilasciato un diploma di Gran Menzione.

Le partite di oli vincitori possono  riportare, con finalità promozionale e di marketing, in etichetta il bollino di riconoscimento “Sol d’Oro” che attesta il premio assegnato dal Concorso Internazionale. Sempre ai fini promozionale, durante i giorni di manifestazione (25/28 marzo 2012) gli oli premiati avranno degustazioni autonome (Area Self-Tasting), degustazioni guidate (nella Sala Mantegna), saranno serviti nel “Carrello degli Oli” presso il “Ristorante Sol Goloso” e saranno utilizzati e degustati nell’ambito del Sol For You, l’iniziativa che congiuntamente a Vinitaly For You si svolge in città ed è rivolta al pubblico degli appassionati e wine lovers.

 

Agrifood Club-Golosario. Il Premio Agrifood Club – Golosario (www.agrifoodclub.it) è alla terza edizione organizzato in collaborazione con Paolo Massobrio, ideatore del Golosario, e del giornalista, critico enogastronomico, Marco Gatti. Un’iniziativa che ha voluto accendere ancora più i riflettori sui prodotti che con il loro prestigio trainano l’export italiano di quel sistema unico, e ammirato in tutto il mondo, rappresentato da vino, olio extravergine di oliva e prodotti agroalimentari. La forza e il fascino dell’Italia derivano proprio dalla grande ricchezza di prodotti e di vini, una peculiarità che bisogna continuare a promuovere e difendere. Questa grande varietà è un plus anche per gli chef, in particolare italiani, che hanno a disposizione un patrimonio di ingredienti e di ricette tradizionali enorme, da utilizzare e rivisitare con creatività.


14/11/2011

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS