Sei in: Vini & Co | Eno news
I vini laziali conquistano l’Harry’s Bar

harrys3.jpgSedici etichette regionali laziali apriranno la carta dei vini dell`Harry`s Bar, il locale della Dolce Vita, uno dei luoghi più di moda di Via Veneto, la famosa via celebrata da Fellini.

Pietro Lepore, titolare del locale, ha presentato l’iniziativa alla presenza del commissario straordinario dell`Arsial Erder Mazzocchi, dell`assessore regionale al Turismo e Marketing del Made in Lazio Stefano Zappalà, e dei delegati dell`Ada Lazio (che rappresenta oltre 150 alberghi stellati).

L’inserimento dei 16 vini risponde ad un preciso trend del mercato, come spiega Mazzocchi. Le etichette regionali riscuotono grande interesse nei ristoranti «dove siamo passati dal 5% al 15% dei menu, ma la presenza di Made in Lazio deve crescere ancora».

 

Nel locale si brinderà, dunque, con ottimi prodotti laziali come i vini di Casal del Giglio, Castel De Paolis, cantina Torre in Pietra, Cesanese del Piglio, Coletti Conti, Colle Picchioni, Fratelli Cavalieri, Gotto D`Oro, Leonardi, Marco Carpineti, Paolo e Noemia d`Amico, Sant`Andrea, Silvestro, Tenuta Corte di Tregoniano, Tenuta Pietra Porzia, Villa Simone.

 

Durante la presentazione dell’iniziativa l`assessore Zappalà ha preannunciato che l’introduzione delle tipicità laziali nella ristorazione non finirà con i vini: l`anno prossimo si preannuncia la nascita del progetto “Aperitivo del Lazio”, che vedrà la promozione di ben 374 specialità tipiche.


16/12/2011

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS