Sei in: Vini & Co | Eno news
Vino di qualitÓ in bottiglie a rendere: dalla Sicilia un nuovo modo di proporre vino per l’horeca

zangara.jpgL’iniziativa nasce grazie a una delle storiche aziende di distribuzione siciliane: la San Giorgio Beverage di Acireale in provincia di Catania.

“Con questo progetto – dichiara ad Italgrob.it  Venero Battiato – riteniamo di essere  assolutamente in linea con le esigenze dei nostri clienti ristoratori, i quali, anche per controbattere la crisi in atto, hanno bisogno di prodotti di qualità a prezzi più convenienti.


Come nasce l’idea? 

“Tempo fa ho riflettuto nell’osservare presso un ristoratore mio cliente una pila di bottiglie vuote destinate al macero. Mi sono detto: perché non pensare ad un offerta di vino di qualità in bottiglie idonee per il riutilizzo? Ne ho parlato con Giuseppe Russo, direttore commerciale della Vini Zangàra, che è nostra partner nell’iniziativa, e così il progetto ha cominciato a prendere forma e sostanza raccogliendo la fiducia e l’entusiasmo anche dei miei collaboratori.”


In cosa consiste l’offerta? 

“Al momento lanceremo due distinte referenze: un rosso composto da due eccellenze vinicole siciliane come il nero d’Avola e il Ciliegiolo e un bianco ottenuto da un blend di Cataratto e Inzolia. I vini saranno proposti in eleganti bottiglie bordolese da 75 cl,  dotate di un vetro più consistente, per garantire una maggiore rotazione dei resi. Il tappo poi rigorosamente in sughero ed etichetta di carta.”


Insomma anche immagine, oltre che qualità… 

“Esatto: vogliamo mettere i nostri ristoratori nella condizione di offrire un vino in bottiglia, con tanto di etichetta e precise garanzie di provenienza, allo stesso prezzo di quello che solitamente servono in caraffa. In questo modo i ristoratori potranno contare su un prodotto di qualità, acquistarlo ad un miglior prezzo, grazie al VAR, e per di più, sempre grazie al recupero dei resi, trattare un vino con una spiccata valenza ecologica.”


A quando il lancio commerciale? 

“La data è fissata per il prossimo 21 marzo quando organizzeremo, nella nostra azienda ad Acireale, un apposito evento con i nostri clienti ristoratori. La data del 21 non è scelta a caso: è il primo giorno di primavera. Infatti anche per la SanGiorgio Beverage, con questo progetto si apre una nuova stagione: la nostra storia è sempre stata caratterizzata dal prodotto birra e possiamo definirci iperspecializzati in tal senso; ebbene con questa iniziativa contiamo di avviare un nuovo percorso e farlo in modo innovativo e professionale, prerogative queste che hanno sempre contraddistinto la nostra azienda.”

 

La Sangiorgio Beverage

Fortemente vocata all’Horeca, la SanGiorgio è una delle aziende di riferimento del beverage in Sicilia. La sua storia è lunga oltre mezzo secolo ed è stata scritta con tenacia e spirito di sacrificio da personaggi di grande spessore. La famiglia Leone-Battiato ha saputo negli anni coniugare al meglio tradizione e innovazione e, nella sua lungimiranza, ha  sempre avuto voglia di crescere e migliorarsi.

Oggi propone un portafoglio di circa 100 etichette di birra, non mancano inoltre i prodotti delle primarie aziende del beverage nazionale e internazionale insieme a uno specialistico assortimento di food-service. La vocazione all’innovazione e al miglioramento della San Giorgio si riscontra anche negli aspetti commerciali, gestionali e logistici che si avvalgono di specifiche professionalità e sono supportati dalle più moderne tecnologie.

Vini Zangàra Spa

Due parole infine sull’altro protagonista di questa iniziativa: la Vini Zangàra Spa. L’azienda ha sede al centro della Valle del Belice nell`omonima contrada tra Castelvetrano Partanna e Selinunte in provincia di Trapani. Il territorio, oggi considerato il parco archeologico più grande d`Europa, ha un antichissima vocazione vitivinicola. Una tradizione che con l`aiuto di tecniche colturali specializzate e moderne attrezzature enologiche, consente di ottenere prodotti che esaltano i valori più autentici, dei vigneti.

Fra le eccellenze della casa vinicola la linea Castello della Pietra composto da un Rosso IGT dal profumo vinoso e sapore armonico e Torrebiggini IGT Bianco, perfetto da abbinare agli antipasti di mare e piatti a base di pesce. Ottima la selezione della linea dei Monovitigni, ove si apprezzano dei rossi straordinari come il Nero D’Avola, Syrah e Cabernet Sauvignon; altrettanto sublimi i bianchi: Chardonnay, Grillo, Inzolia. Altra gamma da segnalare, la Terre di Hera ove spiccano il Ciliegiolo e il Cataratto.DSCN0390.JPG

Lo Staff della San Giorgio Beverage in visita alle Cantine Zangàra


27/01/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS