Sei in: Beverages | Acque minerali
Nel primo trimestre del 2012 Norda si dimostra un gruppo sempre pił “effervescente”

NORDA_Carlo Pessina8.jpgI risultati sostanzialmente positivi del 2011 sono alla base anche di ciò che Norda si attende quest’anno. Pur in una congiuntura economica non certo entusiasmante, il Gruppo Norda ha fatto registrare lo scorso anno una crescita importante nelle bevande piatte (+95% a volumi rispetto al 2010), che compensa ampiamente il meno 3% nell’acqua. Questo in un anno con una stagionalità estiva non favorita dal clima, in particolare nel mese di luglio e solo parzialmente recuperata in agosto e settembre.

A partire da questo dato, il Gruppo ha iniziato 2il 012 con buone prospettive di crescita e di rilancio. Già ora con la sinergia societaria Norda/Gaudianello è la 6ª realtà del settore acque minerali in Italia per fatturato (113 ml di euro) e addirittura la 4° a volume. Ma soprattutto è saldamente in seconda posizione per quanto riguarda il canale ristorazione (ho.re.ca.).

La previsione per il 2012 è di raggiungere i 121 mio di euro in fatturato (75 Norda e 46 Gaudianello).

Il 90% del venduto nel 2011 è arrivato dall’acqua e il 10% da bibite (piatte e gassate). La ripartizione dei volumi per canali nel 2011 è risultata così strutturata: il 44% sono andati nel canale GDO, il 50% nell’horeca, il 4% nel vending e 2% estero e in altri canali. I volumi complessivi sono stati di circa 730 milioni di bottiglie. L’incidenza delle private label è stato del 22%.

All’ottimo risultato ottenuto con le bevande piatte (oltre 20 milioni di bottiglie) ha contribuito in particolare il successo del  tè Norda e del tè prodotto e distribuito per Twinings.

 

Questi risultati e le prospettive future sono frutto di scelte imprenditoriali e di mercato, una vera e propria strategia triennale, che a visto negli ultimi anni il Gruppo impegnato in un’importante evoluzione a livello produttivo, commerciale e di marketing. Fattore basilare di questa strategia l’entrata nel 2009 nel mercato delle bevande piatte (tramite un apposito impianto di produzione in ”asettico” installato presso lo stabilimento di Primaluna-Lecco in Valsassina, sede storica e quartier generale Norda), con immediati e prestigiosi accordi per produzioni conto terzi; a ciò si è aggiunta nel 2010 l’acquisizione delle Fonti di Monticchio  (Gaudianello), per avere in gamma anche una effervescente naturale e ampliare la distribuzione e la presenza al Centro-Sud consentendo all’azienda di assumere una connotazione a livello nazionale  e per ridurre sensibilmente i costi logistici e di trasporto in un mercato sempre più attento al “chilometro zero”.

 

NORDA_1.jpgLa scelta di acquisire il brand Gaudianello ha riconfermato la politica industriale e commerciale di un Gruppo tutto italiano molto attento al “made in Italy” e a difendere la qualità del prodotto anche sotto questo aspetto, da Nord a Sud: non a caso il messaggio  caratterizzante della comunicazione 2011 è stato “Abbiamo unito l’Italia, dalle Alpi al Vulture”. Il Gruppo opera oggi con  5 siti produttivi, 20 linee imbottigliamento, 15 sorgenti (tutte di montagna), molte delle quali indicate per l’alimentazione dei neonati (con specifica attestazione del Ministero della Salute), che si traducono in una ampia e profonda gamma prodotti, dal vetro al PET.

 

Il Gruppo Norda sta applicando anche in questi primi mesi del 2012 le basi della sua strategia di marketing comunicazionale, che punta prima di tutto sul concept acqua di qualità=benessere e vitalità, e sul binomio attenzione per il consumatore e attenzione per l’ambiente. Senza dimenticare l’originalità delle iniziative, che hanno visto più volte Norda realizzare progetti innovativi, grazie anche a collaborazioni autorevoli. E’ il caso dei comarketing e delle operazioni promo con Hp, leader mondiale nell’Information Technology,  e con LIPU per quanto riguarda la sensibilità ecoambientale. Su questo specifico tema l’impegno Norda ha tutta la concretezza di scelte che hanno portato alla riduzione del peso delle bottiglie in plastica, sostegno attivo alla produzione in vetro (riutilizzabile), impianti a basso impatto ambientale, rigoroso rispetto dell’ambiente naturale dove sono collocate le sorgenti, dialogo collaborativo con le amministrazioni pubbliche e le istituzioni locali per la salvaguardia del patrimonio idrico dei territori.

 

 

Per quanto riguarda specificatamente i prodotti, nel 2012 Norda sta puntando  in particolare a sviluppare la notorietà e la richiesta dall’acqua vitaminizzata (“Vitamine water”, in acqua naturale Norda) lanciata nel 2011, che ha  le potenzialità per affermarsi in un mercato che mostra sempre maggiore interesse per proposte antistress e antinvecchiamento realizzate su rigorosi principi salutisti, senza gas e senza conservanti.


27/03/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS