Sei in: Mondo Horeca | Attualità
Grecia: linee di produzione di birra anche per produrre analcolici

servire-la-birra.jpgUna recente legge ha permesso alle fabbriche di birra di sfruttare le linee di produzione dedicate alla birra anche per produrre bevande analcoliche ed acque minerali.

A seguito della legge alcuni rumors fanno intendere che le grandi aziende Carlberg e PepsiCo (che ha recentemente assorbito la locale Ivi) stiano progettando una partneship. La Carlberg, secondo l’accordo, si impegnerebbe ad imbottigliare le bevande Pepsi. La PepsiCo, va ricordato, ha due fabbriche, una nei pressi di Atene, ad Oinofyta, per analcolici e succhi di frutta, e una presso Corinto, a Loutraki per l`acqua minerale. Anche Carsberg ha un presidio in Grecia, lo stabilimento di Sindos, vicino Salonicco, che tra le varie marche di birra produce anche la nota Mythos.

Oltre ai presunti accordi Carlberg – PepsiCo, altre aziende si stanno muovendo per la produzione di bevande analcoliche, come Chitos e Macedonia-Tracia.

La Sveva, l`associazione locale dei produttori di bevande analcoliche, chiede però che la legge concedesse anche l’opzione contraria, ovverosia che le imprese di analcolici possano impiegare, per la produzione di birra, le linee già esistenti per gli analcolici. Dietro la richiesta della Sveva si stanno discutendo possibili modifiche alla legge.


03/05/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS