Sei in: Eventi | Eventi
Grande successo alla San Giorgio Beverage di Acireale

sezione.png CIMG0755.JPG“Perfettamente riuscita”. Questo l’unanime commento di coloro che hanno preso parte all’annuale convention della San Giorgio Beverage di Acireale, a Catania.

L’evento è stato vissuto da oltre 200 ospiti, fra clienti della San Giorgio e manager dell’industria partner.

Al gradimento dell’iniziativa, oltre ai contenuti e agli ospiti, ha contribuito sicuramente l’accattivante scenario dall`Hotel Airone, con il suo parco e le splendide, accoglienti sale. Molto interessante l`introduzione alle grappe Zanin di Salvatore Di Stefano, come anche il corso di degustazione birraria tenuto da Sebastiano Castro, che ha introdotto "in allegria" alle presentazioni ufficiali di Birra Villacher e Birra Castello con le relative attività di sell out per il 2012. 

 


Poi è stata la volta della relazione della San Giorgio nella quale si è parlato di credito, ma soprattutto di come, in un momento di crisi come quello che si sta vivendo, ogni professionista deve tirar fuori il massimo da se stesso.

Nella circostanza, Venero Battiato ha fatto un esempio molto calzante: «Fino quando tutto è andato bene la visione del lavoro è stata rosea  e forse si è persa la vera visione delle attività. Poi tutto è diventato nero, ma non per questo dobbiamo demoralizzarci, come dei pittori dobbiamo tirare fuori la tavolozza dei colori più belli ed avere la capacità di ridipingere di gioia i pubblici esercizi». 

Colorito e molto apprezzato, come sempre, anche l`intervento di Cleto Nigro, presidente DI.Al, che dall`alto della sua esperienza  è riuscito a far riflettere la platea e contemporaneamente a strapparle un sorriso. Non sono mancati i ringraziamenti a tutte le aziende presenti nelle persone dei loro rappresentanti: Vito Vaccaro - Santero, Dario Leotta – Sibeg, Francesco Nicolosi - Conserve Italia, Birgit Glanzer e Daniela Wallner – Villacher, Giuseppe Gaio e Giuseppe Cristaldi  -Birra Castello, Salvatore Di Stefano – Zanin, Giuseppe Russo – Zangara.

 

CIMG0749.JPG

Per concludere l’incontro, i partecipanti si sono spostati nella sala interna all`albero dove, durante la cena, hanno apprezzato il concerto a 4 mani per pianoforte dei M° Santa Di Stefano e Daniela Grasso. Bellissimo e molto fotografato il body art preparato da tre artisti che con il loro estro hanno rappresentato le donne San Giorgio, Villacher e Sanpellegrino. Bella anche la scenografia per il taglio della torta: una "dolce scultura" preparata dal maestro pasticciere Sebastiano Gangemi. 

Molto toccante, infine, anche la lettura del pensiero legato all’universo birra a suo tempo scritto da un amico che non c`è più: Antonio Spina.

In conclusione i saluti e i ringraziamenti di Venero Battiato con un arrivederci al 2013.


25/05/2012

Torna SU ↑



Eventi | Per saperne di pił
Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata

MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS