Sei in: Beverages | Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
L’energy drink che si auto-raffredda

ice.jpgErano gli anni Novanta quando Pepsi provò a mettere sul mercato la lattina che si auto raffredda. Ma il gas refrigerante utilizzato all’ora venne ritenuto nocivo per l’ambiente e lo smaltimento della lattina era altrettanto inquinante. Si chiuse così l’era della lattina che si raffredda senza frigorifero, in ogni momento e quando si vuole. Ma oggi Mitchell Joseph, che con la lattina Pepsi non ottenne il placet del mercato, ci ha riprovato, stavolta senza problemi di inquinamento: ha da poco proposto il “West Coast Chill”, un “energy drink” confezionato in una lattina sul cui fondo c’è un  pulsante che attiva  un gas (forse anidride carbonica) che si raffredda fino a -1 grado. La lattina è comoda, ma cara (si vende solo negli States): costa 4 dollari, ma se l’energy drink dovesse crescere sul mercato il suo prezzo scenderebbe.


26/06/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS