Sei in: Mondo Horeca | Attualità
A Rimini, Fipe contro la vendita di alcol low cost

rimini1.jpgDalla vendita di prodotti "Tutto a 1 Euro" a rivenditori di bevande alcoliche refrigerate. Questo è quello che accade sulla Riviera romagnola con l`arrivo dell`estate: la rivendita di bevande alcoliche a basso costo che sta rovinando il mercato dei pubblici esercizi.

 

A denunciarlo è Giuliano Lanzetti, presidente della Fipe Confcommercio e titolare del Bounty, che ha dichiarato: «Sul lungomare ci sono almeno una decina di rivendite di questo tipo. All’inizio nascono come tutto a un euro, poi diventano rivendite di alcolici refrigerati. Riforniscono i clienti di bicchieri e cavatappi, diventando un luogo di somministrazione. Questi rivenditori non hanno i requisiti morali e le responsabilità che abbiamo noi esercenti. Noi abbiamo le tabelle alcolemiche, abbiamo a disposizione gli etilometri, siamo vincolati da leggi».

 

Una situazione che andrebbe regolamentata, secondo Lanzetti, attraverso l`intervento della polizia urbana con il divieto di consumo di bevande alcoliche nelle aree pubbliche della città.


02/07/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS