Sei in: Eventi | Eventi
Sial, specialista internazionale della ristorazione

sial.jpg«Il modo migliore per far parte del futuro del settore agroalimentare mondiale e per anticiparlo è di partecipare attivamente a uno degli eventi maggiori della filiera... Il SIAL costituisce una delle rare opportunità per avere una visione completa del nostro futuro» dichiara Olivia Milan-Grosbois, il nuovo Direttore del Salone Internazionale dell’Alimentazione di Parigi che si svolgerà dal 21 al 25 Ottobre prossimi presso il quartiere delle esposizioni di Paris Nord Villepinte – Francia.

Dalle grandi tendenze del mercato ai piccoli cambiamenti, il SIAL presenta incessantemente un panorama delle innovazioni alimentari mondiali e rivela le principali correnti di consumo su scala internazionale: organolettica, biologica e urbana.

 

FUTURE CONNECTIONS. Esistono diversi modi per decodificare il futuro... Si può ascoltare gli specialisti delle tendenze, osservare lo stato d’avanzamento del progresso tecnologico, verificare fino a che punto la nostra immaginazione ci porta a materializzare i nostri sogni più folli… Si più far ricorso alla scienza di esperti di fama riconosciuta, seguire le folgorazioni utopistiche di giovani artisti audaci... non importa quale mezzo scegliamo, l’importante è che emerga una parte di verità ! Per questa ragione, il SIAL si circonda dei migliori esperti e di futuri talenti, tutti accomunati dalla passione per l’innovazione e l’alimentazione.

 

DESIGN CONNECTIONS. È con questo spirito che il SIAL organizza nel 2012 la quinta edizione di Food Design, esposizione  di prototipi di prodotti immaginati dagli studenti dell’ESAD (Scuola Superiore d’Arte e di Design di Reims). Quest’anno questo spettacolare esercizio di prospettiva, presentato tramite le visioni di futuri artisti, sarà imperniato su un tema molto specifico intitolato : “A casa come uno chef”. Frutto di una tendenza identificata dall’ufficio di consulenza XTC world innovation, sono stati coinvolti gli studenti dell’ESAD ponendo loro la questione inerente le relazioni che intercorrono tra i consumatori finali, l’alimentazione e l’atto di cucinare, sotto l’influenza dei suoi nuovi “guru”: gli chef.

 

FOOD DESIGN 2012: “A CASA COME UNO CHEF”. Creato nel 2004 nell’ambito del SIAL, Food Design ha ampiamente contribuito a conferire al design culinario un tocco di “nobiltà”. Food Design è il risultato di una fruttuosa collaborazione tra il SIAL e l’ESAD (Scuola Superiore d’Arte e di Design di Reims) iniziata nel 2004. I progetti presentati in occasione di ogni edizione sono elaborati dagli studenti dell’ESAD.

Quest’anno sono stati presentati 19 progetti per partecipare all’esposizione Food Design.

 

LA CUISINE BY SIAL, IL CONTENITORE IDEALE PER FOOD DESIGN. Si tratta di una novità dell’edizione 2012: per la prima volta, lo spazio Food Design è integrato a La Cuisine by SIAL, nell’ambito del padiglione 7. Oggetto di tutte le attenzioni, esso s’impone come uno degli spazi centrali del salone e come l’evento di riferimento apprezzato dagli operatori della ristorazione. La Cuisine by SIAL sarà composta da uno spazio di dimostrazioni culinarie, un ristorante VIP moderno e sperimentale e una zona d’esposizione che presenta i progetti Food Design.

Lo spazio di dimostrazione culinaria dotato di attrezzature di alta tecnologia  accoglierà grandi chef come Gilles Choukroun, Flora Mikula o Chef Damien che valorizzeranno i prodotti innovativi selezionati nell’ambito di SIAL Innovation, i prodotti degli espositori con il Marché des Chefs (Mercato degli Chef) e infine le ultime tendenze culinarie.

 

RISTORAZIONE E SIAL: LE “FOOD CONNECTIONS” SONO OVUNQUE!

 

SIAL, SPECIALISTA INTERNAZIONALE DELLA RISTORAZIONE

Anno dopo anno, la ristorazione  si afferma come un polo essenziale del SIAL, per gli espositori e per i visitatori. In occasione dell’edizione 2010, il 36 % degli espositori ha dichiarato di proporre prodotti per il settore della ristorazione, ovvero oltre 2 000 espositori. Per quanto riguarda i visitatori, gli operatori del settore sono sempre più numerosi  : dal  2008 al 2010, la loro presenza è aumentata dal 14 al 17 %. In totale, nel 2010, oltre 23 000 operatori della ristorazione (commerciale, collettiva, distributori, catering) hanno visitato il SIAL.

 

SIAL INNOVATION. FOOD CONNECTIONS RISTORAZIONE

Per decodificare tutti i prodotti innovativi e le tendenze di consumo del settore agroalimentare nel mondo, il SIAL 2012 ha attuato un dispositivo SIAL Innovation che riconosce una parte importante alla ristorazione. Nel 2010, su un totale di 1 000 iscritti, 400 prodotti sono stati selezionati dal comitato SIAL Innovation. 70 prodotti appartenevano alla categoria “ristorazione”.

 

Per seguire tutta l’attualità di SIAL : www.sialparis.com


02/07/2012

Torna SU ↑



Eventi | Per saperne di pił
Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata

MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS