Sei in: Vini & Co | Eno news
Vino: si chiama "Pipa" e arriva dall’Alto Adige

Dopo oltre un decennio di sperimentazione è in commercio il Pipa, il primo vino liquoroso dell`Alto Adige, prodotto seguendo il sistema del vino Porto e che presenta anche le stesse caratteristiche al palato.

 

Pipa.jpgLo produce Franz Gojer dell`azienda vitivinicola Gloegglhof di Santa Maddalena a Bolzano. «Non possiamo però chiamarlo vino Porto, perchè il termine è protetto dalla denominazione d`origine dell`Istituto del vino Porto in Portogallo. Il nome Pipa trae origine dalle botti da 550 a 630 litri di capacità, di forma conica, utilizzate per l`invecchiamento del vino Porto» spiegano i vertici dell`azienda.

 

Tutto ha avuto inizio dopo un viaggio nella valle del Douro all`inizio degli anni `90 dopo il quale Gojer ha cullato il sogno di realizzare un proprio vino liquoroso con le stesse uve impiegate anche per il suo Lagrein. «Per il Pipa utilizziamo Lagrein, perchè durante la fermentazione rilascia un piacevolissimo aroma di ciliegia che si conserva intatto grazie all`aggiunta di Brandy. Il risultato finale è un vino con un grado alcolico pari a 19 gradi» spiega.

 

Ad oggi sono state realizzate 2000 bottiglie da 500 ml, in vendita al prezzo di € 23,00.

 

Fonte ANSA


26/09/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS