Sei in: Mondo Horeca | Attualità
In libreria "Luigi Veronelli. La vita è troppo breve per bere vini cattivi"

"La vita è troppo breve per bere vini cattivi". A otto anni dalla scomparsa del padre della cultura italiana enogastronomica, arriva un libro-indagine su chi sia stato l’uomo Veronelli.

 

Veronelli-libro.jpgSenz`altro uno scrittore che dentro vini e cibi ci ha visto di tutto, dall’amore all’amicizia, all’eros, alla libertà, alla bellezza. Un narratore, con la puntualità e lo sguardo del giornalista. «Anche un filosofo, ma non un maestro, né un professore, né un cattedratico, "solo" un notaro» dicono gli autori, Gian Arturo Rota e Nichi Stefi, del libro "Luigi Veronelli. La vita è troppo breve per bere vini cattivi" (Giunti Editore - Slow Food Editore, pagine 320, 16,50 euro), con prefazione del presidente internazionale di Slow Food, Carlo Petrini.

 

Un libro-puzzle, a frammenti rigorosamente in ordine alfabetico (l’unica regola mai infranta da Veronelli: esiste l’alfabeto, è così semplice, così chiaro, così condiviso) e ricomponibili attraverso il suo rapporto speciale con il vino, la lettura, la scrittura, la donna, le arti e la filosofia. Libri e trasmissioni televisive, interventi a convegni, improperi, poesie, anagrammi. Tutto convive in questo volume sulla persona di Veronelli che i due autori hanno organizzato in modo da far uscire un ritratto esauriente del Veronelli reale, egocentrico e generoso, puntiglioso e permissivo, istintivo e razionale. In una parola: complesso.

 

 

Fonte ANSA


30/10/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS