Sei in: Mondo Horeca | Attualità
Happy Hour: piccoli piaceri dal gusto light

C`è già nell`aria profumo di festa e, in vista dei prossimi Natale e Capodanno, il problema sorge per chi è a dieta. Certo, è un peccato rinunciare all`aperitivo con gli amici, ma il trucco sta nello scegliere con gusto... pensando light!

 
happy-hour3.jpgOrmai di moda nel costume italiano, l`happy hour è un`abitudine di molti per concludere la serata tra un drink e uno spuntino. Per ovviare a peccaminose trasgressioni alimentari il primo trucco è fare un break a metà pomeriggio, con frutta o yogurt, proprio per non arrivare affamati all’aperitivo che, dietro l’appetitosa apparenza, nasconde un trionfo di calorie extra.

E se Natale o Capodanno si festeggiano al ristorante, la scelta deve ricadere su un cocktail a base di frutta (arancia, ananas, succo di mandarino, succo di carota) o un frullato. Per gli amanti di qualcosa di un po` più alcolico, ottimo è il prosecco o la birra... piccola!

happy-hour-dieta.jpg

Il vero nemico, però, si trova sul buffet, quindi, attenzione alla scelta: evitare patatine fritte, noccioline, pistacchi, pizza, focacce, tramezzini e fritti (certo, è dura!) e, con un po’ di astuzia, scegliere verdure grigliate, formaggi magri, bresaola e insalate ugualmente gustosi. Si festeggia a casa? Meglio! Peparare salsine nelle quali inzuppare verdure, o pollo grigliato, o pesce, sarà un vero divertimento.


21/12/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS