Sei in: Mondo Horeca | Attualità
Addio cara moka: il futuro del caffè è nelle cialde

Addio vecchia moka, il futuro del caffé è la cialda. È la svolta per la Lavazza, che punta dritto alla nuova strategia di mercato.

cialda_caffe.jpg

Ne è convinto Antonio Baravalle, amministratore delegato della Lavazza, che proprio dalle cialde ricava il 30% del suo fatturato. «Ad oggi - ha sottolineato - nel mondo sono installate 50 milioni di macchine da caffé per cialde». Un mercato strategico per aziende come Lavazza, e non solo, che oggi rappresenta il 3,5-4%, ma con un tasso medio di crescita annuo del 30%. «In dieci anni - ha sostenuto Baravalle nel corso della presentazione del preconsuntivo Lavazza 2012 - le macchine per cialde installate nel mondo diventeranno 150-160 milioni».
Il motivo di tanto successo, secondo Baravalle, è semplice: «La cialda - ha concluso - è l`unico modo di consumo omogeneo del caffé nel mondo».
Fonte ANSA

14/12/2012

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS