Sei in: Locali & Professioni | Bar e locali serali
Inghilterra: il Governo pro pub

personale-di-un-pub-inglese-a-lavoro.jpg

Nella patria della Regina Elisabetta, sulla birra è di recente intervenuto il Governo. Un governo che deve fronteggiare, nella sua profonda crisi di consumi e di occupazione, anche il problema del “caro birra”. Ma vediamo che sta accadendo: l’istituzione del pub inglese è diventata ormai un bene in via di estinzione da tutelare: data la discesa dei consumi di birra fra il popolo britannico di questi tipici locali se ne stanno chiudendo numerosissimi, con una media di 18 esercizi alla settimana. Per salvare questi locali, e i loro titolari, dicevamo, il Governo ha fatto sentire la sua presenza decisionale: Londra ha pensato a istituire la figura di un mediatore indipendente che farà rispettare il nuovo regolamento per il settore, provvedimento che farà da calmiere su costi di gestione quali affitti degli esercizi commerciali e costi di approvvigionamento di birra, questi ultimi dettati dai fornitori dei pub, ma diventati poco sostenibili. Vince Cable,  Ministro del Commercio inglese, commenta così: «L`anno scorso abbiamo lasciato ai pubcos (grandi aziende pub, ndr) un`ultima chance, ma è chiaro che l`autoregolamentazione del settore non è più sufficiente, Un cambiamento della legge che è ormai necessario per cambiare i comportamenti».


11/01/2013

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS