Sei in: Birra | Produttori ed etichette
Newcastle Brown Ale: the one and only

"The one and only": così viene considerata la Newscastle Brown Ale, la birra più venduta nel Regno Unito e prodotta dal 1927. Talmente buona che, la storia tramanda, gli uomini di Newcastle cercavano ogni tipo di pretesto per poterla andare a bere con gli amici al pub. La scusa più comune? Dover portare a spasso il cane (“I’m going to take the dog for a walk).

 

NBA550mlBottle.jpgDa qui il simpatico appellativo ancora oggi utilizzato dagli abitanti della città e dei dintorni in riferimento a questa birra: "the dog". Newcastle Brown Ale è una ale ad alta fermentazione che presenta un corpo leggero e una bassa gradazione alcolica (4,7% vol.), caratteristiche che la differenziano dalle altre Brown Ale, solitamente pastose e forti. Un colore che varia dal rosso intenso all’ambrato e si accompagna a un aroma nel quale si possono distinguere note di caramello, frutta secca (in primis la nocciola) e fieno. Al palato risulta un gusto delicato, ma allo stesso tempo un carattere deciso e asciutto.

 

Una buona spillatura, realizzata versando la birra con mano ferma e tenendo il bicchiere in un primo momento inclinato a 45° e successivamente verticale, permetterà anche di godere della giusta quantità di schiuma (circa tre centimetri) che, in questo caso, si distingue per un certo grado di persistenza. La temperatura ideale di servizio non è costante: se spillata dal fusto la Newscastle Brown Ale dovrà mantenersi sui 7-8°, mentre si aumenterà di circa un grado (8-9°) se consumata in bottiglia. E proprio questo ultimo formato riguardano le ultime novità della birra di Newcastle: verrà infatti lanciata la bottiglia da 55cl, che andrà a sostituire quella da 33cl e si affiancherà al fusto da 30 litri. La nuova capacità non è stata scelta a caso: corrisponde infatti a una pinta... alla classica pinta inglese che si consuma solitamente nei pub.

 

Ma, passando alla tavola, quali sono i giusti abbinamenti? Newcastle Brown Ale sembra trovare un "compagno" perfetto a ogni portata anche della cucina italiana: per quanto riguarda i primi piatti ben si sposa con il sugo di noci, mentre tra i secondi predilige la coda alla vaccinara, tipica specialità della cucina romana, le carni rosse e, da ultimi, i salumi. E per chiudere i dessert: torta di frutta secca e sbrisolona risultano essere gli abbinamenti ideali. Una birra leggendaria dunque, distribuita in Italia da Dibevit Import, da degustare a tavola e in compagnia degli amici al pub nel nuovo formato da 55 cl.


26/07/2013

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS