Sei in: Eventi | Eventi
Festival Franciacorta: al via la IV edizione tra arte, musica e vino

Il 28 e 29 settembre riparte il Festival del Franciacorta in Cantina, giunto alla IV edizione. Per un intero week-end 55 cantine offriranno eventi e attività alla scoperta del vino e della Franciacorta.

Passeggiate-in-Franciacorta.jpg

La kermesse, giunta alla IV edizione con la formula dell`accoglienza in cantina e l`organizzazione di numerosi eventi a tema, riscuote successo grazie all`opportunità di vivere in prima persona l`emozione del processo produttivo del Franciacorta, di conoscere i "caveau" dove si affinano le differenti tipologie di Franciacorta. Diversi i fili conduttori del Festival.

"Franciacorta e i Sapori" è il tema centrale del 2013. Le aziende organizzeranno visite con degustazione delle differenti tipologie di Franciacorta prodotte, in abbinamento ai piatti e ai prodotti tipici del territorio. Poi ancora: "Franciacorta e l`arte": gli amanti dell`arte troveranno eventi dove l`arte del vino è legato alle arti in genere. "Franciacorta e la musica": un`attenzione particolare sarà dedicata anche agli eventi musicali. "Franciacorta e l`emozione": chi ama sperimentare potrà trovare qualche spunto originale grazie a degustazioni insolite.

 

Le tappe da non perdere

Nel ricco calendario, Berlucchi Guido affianca alle degustazioni del Franciacorta Riserva Palazzo Lana, nelle tipologie Brut, Satèn ed Extrême, la visita alla dimora nobiliare dei conti Lana de` Terzi. Un viaggio tra il XIV e il XVI secolo. Passerella per una delle ultime etichetta del distretto, Biondelli Franciacorta. La cantina è nata per iniziativa del trentenne Joska Biondelli.

Il 28 settembre il sommelier Luca Gardini degusterà il Satèn Biondelli, sottolineandone caratteristiche, qualità e particolarità. Accompagnato da un buffet di prodotti tipici franciacortini. Il tutto nell`aia cinquecentesca delle cantine Biondelli di Bornato. Sempre sabato, la storica azienda Il Mosnel, apre al Festival sotto il segno della musica classica con i vini firmati della cantina. Giulio e Lucia Barzanò apriranno il parco secolare della Villa padronale, a pochi passi dal centro storico di Camignone di Passirano, al pianista Maurizio Mastrini. Ca` del Bosco presenterà in esclusiva la Riva hystoric collection della famiglia Bellini. Alle opere d`arte presenti in Ca` del Bosco, si affiancheranno i capolavori della nautica, modelli unici costruiti a mano dall`ingegner Carlo Riva, Rolls-Royce dei mari: dalla Lancetta al prestigioso Aquarama.

La visita guidata della cantina si concluderà con la degustazione di due Franciacorta millesimati, espressioni del Metodo Ca` del Bosco: Vintage Collection Brut 2008 e Vintage Collection Satèn 2008. A Erbusco degustazione del millesimo 2008 di Bellavista Franciacorta Gran Cuvée Rosé e Bellavista Franciacorta Gran Cuvée Satèn. Il 28 settembre i Musici di Parma e Alessandro Quarta in "Unconventional Verdi" (ore 19.00 concerto gratuito).

 

Per Contadi Castaldi sono cinque le parole chiave scelte per declinare il proprio pensiero enologico e descrivere la personalità dei propri vini. Assaggio di cinque Franciacorta per capire e gustare la freschezza e l`identità di un territorio secondo la progettualità dell`enologo Gian Luca Uccelli. Da Villa Franciacorta la finalissima della X edizione Sparkling Menù, il concorso enogastronomico che promuove l`abbinamento a tutto pasto con i Franciacorta Villa. Nel corso della serata di domenica i quattro locali finalisti presenteranno il loro migliore piatto Sparkling selezionato nel corso delle tappe che si sono svolte nel corso dell`anno 2012 e 2013. La giuria tecnica proclamerà al termine della serata il vincitore assoluto della X edizione.

Franciacorta-evento.jpg

Il metodo classico Docg
Il Franciacorta è stato il primo vino italiano, prodotto esclusivamente con il metodo della rifermentazione in bottiglia (metodo classico), ad avere ottenuto nel 1995 la Denominazione di origine controllata e garantita. Oggi sulle etichette si legge solo la denominazione Franciacorta, unico termine che definisce il territorio, il metodo di produzione e il vino. In tutta Europa solo dieci denominazioni godono di questo privilegio e di queste solo tre vengono realizzate con la rifermentazione in bottiglia: Cava, Champagne e Franciacorta. Le cantine storiche producono diverse tipologie di Franciacorta (Millesimato, Rosé, Satèn, Riserva) ma anche Curtefranca doc Bianco e Rosso e Sebino Igt, i vini fermi della Franciacorta.

 

Nel 2012 sono state commercializzate 13,85 milioni bottiglie di Franciacorta. La crescita del prodotto ha trainato anche gli ettari di terreno rivendicati alla Docg, passati dai 2.283 del 2008 ai 2.876 nel 2012. Le aziende associate al Consorzio sono 105, il 98% di quelle presenti sul territorio.

 

 

Fonte Il Sole 24 Ore


27/09/2013

Torna SU ↑



Eventi | Per saperne di pił
Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata

MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS