Sei in: Spirits | Produttori e spirits
G.H. Mumm al Merano Wine Festival

R.Lalou_bottle_1999.jpgLa Maison G. H. Mumm debutterà per la prima volta al Merano Wine Festival. Dal 9 all’11 novembre, nella prestigiosa cornice liberty del palazzo Kurhaus, verrà presentata l’intera gamma, dalla Cuvée Privilège al Millesimato 2004 fino al Blanc de Blancs.

 

Un’opportunità importante per la Maison di Reims di far assaggiare i suoi vini, ribadendo la potenza e la ricchezza del suo terroir, l’unicità del suo stile e l’intuito geniale dello Chef de Cave Didier Mariotti. Un’occasione unica per gli operatori di settore e gli appassionati gourmet della 22esima edizione del Festival, di degustare anche le "Cuvée de Prestige" della Maison, champagne per gli appassionati di vini esclusivi, bollicine eleganti, corpose e raffinate. A Merano Marco Cenedese, Brand Ambassador G.H. Mumm, farà degustare il Millésime 1999 di R. Lalou, alchemico risultato dell’assemblage di uve selezionate  (50% Chardonnay e 50% Pinot Noir) scelte tra le dodici parcelle “storiche” all’interno di vigneti dei Grand Cru.

 

G.H. Mumm

Merano Wine Festival

9-11 novembre

Stand 49

 

La storia di G.H. Mumm. Dal 1827, 180 anni di ricerca costante dell’eccellenza e rigoroso rispetto della tradizione. Può essere riassunta così la straordinaria storia della Maison G.H. Mumm, ispirata fin dalle sue origini dall’imperativo: “Solo il meglio”. Parole che Georges Hermann Mumm, suo padre fondatore, amava ripetere. Fu proprio lui nel 1875 a rivestire ogni bottiglia con il prezioso Cordon Rouge, il nastro rosso della Legione d’Onore, il più alto riconoscimento francese creato da Napoleone I. Al di là del simbolo d’eccellenza che rappresenta, il Cordon Rouge è la profonda incarnazione dello spirito G.H. Mumm: ricerca della perfezione e spirito d’avventura. Stile raffinato, rispetto delle tradizioni, tensione verso l’innovazione e qualità del terroir: questi gli elementi unici che hanno reso G.H. Mumm una Maison d’eccellenza nel mondo dello champagne. Nel 2011 il prestigio della Maison si riconferma con i numerosi riconoscimenti nel panorama internazionale, dall’ambito titolo di “Winery of the year” alle medaglie d’oro al “Critics Challenge” di San Diego, il “San Francisco International Wine Competition” e il “Los Angeles International Wine & Spirits Competition”. A settembre 2012 alla Maison è stata conferita la medaglia d’oro per la Cuvée de Prestige Blanc de Blancs in occasione del rinomato International Wine Challenge (IWC). Un riconoscimento che va ad aggiungersi ad altre due medaglie d’oro vinte al Decanter World Wine Awards e all’Imbibe Sommelier Awards. G.H. Mumm è un marchio di proprietà di Pernod Ricard, e promuove il consumo responsabile degli alcolici.


04/11/2013

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS