Sei in: Spirits | Produttori e spirits
Special Edition G.H. Mumm "Tenue de Soirée"

Cosa rende la Maison G.H. Mumm unica? Il suo champagne, sorprendente sintesi di terroir, vigne, uomini, cultura e tradizione. Ma c’è dell’altro. Lo stile, il linguaggio, la prospettiva in continua evoluzione che ci traghetta in un contemporaneo proiettato verso il futuro.

 

G.H.MUMM_Cordon_Rouge_Gift_boxes.jpg

Prova lo è la Special Edition "Tenue de Soirée". Un vestito in materiale naturale e semplice quale il cartone e in questo assolutamente moderno, reso prezioso dalle illustrazioni del celebre designer Noma Bar, e in questo assolutamente memorabile e senza tempo. Segni grafici, raffinate cromie, un’estetica inconfondibile che racconta con humour e originalità tre diversi protocolli che ruotano intorno allo champagne.

 

L’illustrazione con le flûte, ad esempio, evidenzia l’importanza del bicchiere per poter godere appieno del piacere delle bollicine. Senza dubbio la sua forma slanciata favorisce la concentrazione degli aromi ed è l’ideale per ammirare il perlage, ma con determinate cuvée particolarmente strutturate si può optare per bicchieri più ampi. Anche il modo charmant di servire lo champagne, rappresentato da Noma Bar da un frac che diviene sfondo su cui si staglia un vassoio con il bicchiere, è una variabile strategica, così come l’eleganza dei gesti che rendono indimenticabile un brindisi. Quest’ultima è sintetizzata da tratti netti e precisi che giocano in modo creativo e speculare con i piani e i soggetti della rappresentazione: la bottiglia e la flûte.

 

Esistono tutta una serie di fondamenta che concorrono a creare l’alchemica esperienza della degustazione delle Cuvée G.H. Mumm. In questo caso di G.H. Mumm Cordon Rouge, l’icona della Maison di Reims, prestigioso nettare, da regalare o da regalarsi per rendere memorabile le feste di Natale.

 

La Maison G.H. Mumm ha raccolto in 100 protocolli suggerimenti, indicazioni, informazioni, stimoli e curiosità relativi alla degustazione dello champagne. Piccoli gesti e rituali carichi di senso capaci di trasformare "l’essere intenditori" in un momento vitale ed emozionante, dilatandone il piacere. I protocolli G.H Mumm aiutano a scegliere la bottiglia di champagne più adatta, a portarla alla giusta temperatura, ad armonizzare la temperatura, a stapparla con eleganza e sciabolarla con classe...

mumm_iphone-protocol.jpg

 

Noma Bar, uno dei graphic designer più rivoluzionari, un talentuoso illustratore, artista israeliano, londinese d’adozione, guru del design minimalista e dell’arte dello spazio negativo. Tratti incisivi, diretti, eloquenti, freschi, eleganti ed ironici, colori decisi e netti che accompagnano i “Champagne Protocoles” e catturano l’essenza dello champagne puntando al cuore.

 

La storia di G.H. Mumm. Dal 1827, 180 anni di ricerca costante dell’eccellenza e rigoroso rispetto della tradizione. Può essere riassunta così la straordinaria storia della Maison G.H. Mumm, ispirata fin dalle sue origini dall’imperativo: "Solo il meglio". Parole che Georges Hermann Mumm, suo padre fondatore, amava ripetere. Fu proprio lui nel 1875 a rivestire ogni bottiglia con il prezioso Cordon Rouge, il nastro rosso della Legione d’Onore, il più alto riconoscimento francese creato da Napoleone I. Al di là del simbolo d’eccellenza che rappresenta, il Cordon Rouge è la profonda incarnazione dello spirito G.H. Mumm: ricerca della perfezione e spirito d’avventura. Stile raffinato, rispetto delle tradizioni, tensione verso l’innovazione e qualità del terroir: questi gli elementi unici che hanno reso G.H. Mumm una Maison d’eccellenza nel mondo dello champagne. Nel 2011 il prestigio della Maison si riconferma con i numerosi riconoscimenti nel panorama internazionale, dall’ambito titolo di "Winery of the year" alle medaglie d’oro al "Critics Challenge" di San Diego, il "San Francisco International Wine Competition" e il "Los Angeles International Wine & Spirits Competition". A settembre 2012 alla Maison è stata conferita la medaglia d’oro per la Cuvée de Prestige Blanc de Blancs in occasione del rinomato International Wine Challenge (IWC). Un riconoscimento che va ad aggiungersi ad altre due medaglie d’oro vinte al Decanter World Wine Awards e all’Imbibe Sommelier Awards. G.H. Mumm è un marchio di proprietà di Pernod Ricard, e promuove il consumo responsabile degli alcolici.


www.ghmumm.com


29/11/2013

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS