Sei in: Spirits | Produttori e spirits
L’Elisir San Marzano Borsci pronto a conquistare la Germania

I lavoratori sono rientrati in servizio. Si sono riaccesi i macchinari dello stabilimento "Borsci", sulla via tra Taranto e Martina Franca. I cancelli si sono aperti di nuovo e i primi camion stanno caricando i pacchi con all’interno le bottiglie dello storico Elisir San Marzano.

 

San-Marzano.jpgA riattivare la produzione è stato il nuovo gestore, la famiglia d’imprenditori calabrese Caffo. Di tradizione in fatto di liquori ne sanno più di qualcosa, i Caffo. Da oltre cento anni imbottigliano il Vecchio Amaro del Capo, diventato leader di vendite nel Mezzogiorno e secondo amaro nel Paese dietro il "Montenegro". E allora di storicità in storicità ecco che la famiglia Caffo ha proposto e ottenuto di gestire la Borsci, attraverso un’offerta e con un piano industriale che ha convinto la curatela fallimentare e i sindacati. L’Elisir è ancora più antico dell’amaro e la sua ricetta viene tramandata dalle generazioni della famiglia Borsci dal 1840.

 

Dal 21 ottobre scorso la gestione dell’azienda è passata, dunque, al gruppo Caffo. Da allora una corsa contro il tempo per riuscire a riportare le bottiglie sulle tavole degli italiani entro le festività natalizie. A novembre è stata completata la parte burocratica per il rilascio della nuova licenza di produzione di alcolici. Accise, fideiussioni e altri adempimenti conclusi, si è potuta riavviare la "macchina", ferma da quando la famiglia Borsci aveva deciso di gettare la spugna. L’attenzione riguarda anche le risorse umane: sono rientrati al lavoro già buona parte dei dipendenti dell’ex Borsci nel pieno rispetto degli accordi intercorsi tra il gruppo Caffo e i sindacati. Diciotto in tutto i lavoratori della vecchia società. Dieci di loro dovranno passare nella nuova azienda entro gennaio, otto dei quali sono stati riassunti mantenendo l’anzianità professionale. "Ora i tecnici Caffo stanno mettendo a punto i macchinari per facilitare lo svolgimento dei loro compiti", afferma una nota dell’azienda. Ma le bottiglie di Elisir ci sono già e sono pronte per essere commercializzate. E la rete vendita non manca a chi è già sul mercato e, in particolare, opera già nel settore “drink”, come la famiglia Caffo.

 

Così, dopo il riavvio della sua produzione, è ora pronto a conquistare i calici dei consumatori lo storico Elisir San Marzano Borsci. Anche di quelli che si trovano in altri paesi. Il primo mercato sul quale ha puntato il gruppo Caffo è quello tedesco. Da alcuni giorni la classica bottiglia di San Marzano è già in distribuzione attraverso una società, controllata del Gruppo Caffo. Si tratta della Caffo Deutshland GmbH, cui spetta il compito di portare "il più sensuale dei sapori" su tutto il territorio tedesco. L’antico Elisir San Marzano viene riproposto rispettando l’antica ricetta elaborata nel 1840 da Giuseppe Borsci e passa attraverso accurati controlli qualitativi effettuati dal laboratorio Caffo Research, tra i più avanzati nel comparto delle bevande alcoliche. Situato presso la sede Caffo, il laboratorio è stato realizzato con la collaborazione della Facoltà di Scienze degli Alimenti dell`università di Udine. 

"La cura dei dettagli e la ricerca del massimo livello di qualità accompagna ogni fase del processo produttivo", spiega l’azienda che ha mantenuto lo stabilimento di produzione nell’industria tra Taranto e Martina Franca. Nei giorni scorsi tutte le operazioni sono state seguite personalmente dall’amministratore della società Sebastiano Caffo e dal presidente del gruppo, Giuseppe Caffo, insieme al direttore di stabilimento Egidio Borsci. Dopo la Germania, prossima tappa in Inghilterra.

 

 

Fonte Quotidianodipuglia.it


13/12/2013

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS