Sei in: Mondo Horeca | Opinioni, studi ed analisi
Go&Fun il green energy drink nato da Erba Vita Spa

Intervista a Bruno Bollini, presidente del gruppo Erba Vita e ideatore dell’innovativo Go&Fun Energy Drink.

Bollini-ErbaVita.jpg

Bruno Bollini è ben consapevole del passo fatto nel mondo del beverage. Lo dimostrano le ricerche di mercato sviluppate e lo studio di un progetto completamente self-made. Oggi siamo in Romagna, ma fuori dall’Italia, esattamente a San Marino. È qui che prende vita la storia di una azienda in primis familiare, nata nel 1982 per mano del padre Carlo e diventata poi negli anni leader di mercato. Go&Fun è infatti un prodotto Erba Vita, la casa madre di Go&Fun, che produce e commercializza integratori alimentari e fitoterapici per il canale erboristico e farmaceutico in oltre trenta paesi al mondo. I punti di forza di Erba Vita sono la Divisione Ricerca e Sviluppo e la Divisione Marketing. I numeri parlano chiaro: 150 persone impiegate nell’impianto di produzione, un centinaio di agenti, circa 2.500 prodotti e un polo del benessere a Montegrimano Terme, la spa-resort Villa di Carlo.

 

Siamo sorpresi nel toccare con mano una realtà con radici così profonde, interessati e desiderosi di approfondire, seguiamo in questa intervista riservata a GBI, Bruno Bollini, che ci accompagna alla scoperta del progetto Go&Fun.

«L’esperienza maturata in un settore così avanzato in ambito scientifico sull’utilizzo di estratti vegetali per il benessere della persona, - ci spiega Bruno Bollini - ci ha portato a conoscere in modo approfondito la valenza di alcune piante e principi attivi molto efficaci e utili per dare tono ed energia. In Go&Fun non troveremo normali estratti che possono trovarsi in altre bevande, ma estratti molto concentrati che contengono una quantità ben definita di attivi, che sapientemente dosati, vanno a garantire una efficacia che ci permette di non utilizzare ingredienti (comuni nei nostri principali competitor) oggi sempre più sotto la lente di ingrandimento, come la Taurina e il Glucoronolattone addirittura vietati in alcuni paesi. Inoltre, la caffeina utilizzata è completamente naturale e presente negli estratti della bevanda».

GoFun-ricerca.jpg

Ma torniamo a come è nato il progetto Go&Fun e come è riuscito a farsi conoscere in ambito internazionale in così poco tempo.

«La volontà di diversificare il nostro lavoro - continua Bruno Bollini - mi ha portato ad analizzare quali segmenti del mercato food and beverage potessero essere aggredibili commercialmente nell’area Green. Naturalmente il mercato degli Energy Drink è uno di quelli che è cresciuto maggiormente negli ultimi anni e dove le stime per il futuro sono in forte crescita. Di fatto, un progetto industriale e internazionale per un Energy Drink naturale con un concept nuovo e Green mancava. Ecco la decisione di avviare un progetto ambizioso e vincente al fine di proporre una alternativa naturale, buona da bere, per tutti, da gustare in ogni momento della giornata e in ogni occasione. Abbiamo dato vita ad una nuova categoria, quella dei “Green Energy Drink».

GoFun-drink.jpg

E mentre degustiamo un Energy Drink davvero alternativo, al palato fruttato e fresco, (la ricetta relativa al mix di aromi è segretissima) leggermente frizzante, scopriamo dal responsabile del reparto Ricerca e Sviluppo che Go&Fun Green Energy Drink contiene 5 estratti vegetali concentrati di Ginseng, Matè, Guaranà, Rodiola e Tè verde, vitamine del gruppo B e vitamina C e, al fine di non utilizzare conservanti, il prodotto viene pastorizzato.

Dalla Divisione Marketing & Comunicazione nasce lo studio del concept, del brand e di tutta la comunicazione che dopo neanche un anno fa tanto parlare di se. Non solo in Italia ma nel mondo, diventando di fatto la vera alternativa ai principali player.

Bruno Bollini ci spiega che Go&Fun Green Energy Drink è rivoluzionario: un Energy Drink genuino, naturale e buono da bere. Una mixability incredibile per stimolare la creatività dei Barman. Un prodotto che per la sua natura viene bevuto anche come un soft drink e anche durante i pasti. Chi lo assaggia ne rimane piacevolmente sorpreso. A casa, in ufficio, al bar, in discoteca, nello sport e in ogni momento è possibile gustare Go&Fun Green Energy Drink. Energizzante, rinfrescante e dissetante allo stesso tempo. Mentre il target creativo è giovane (15-25 anni) e utilizza un linguaggio trendy e moderno, il target dei consumatori va dai 15 anni in su senza limiti di età.

 

Ma parliamo di distribuzione e incontriamo così il responsabile commerciale Italia Marco Sebastianelli che ci spiega quali canali sono stati coinvolti.

Go&Fun è in distribuzione nel canale “Away from Home” attraverso distributori di bevande specializzati nella Ristorazione Commerciale autostradale, navale e ferroviaria, nel Catering e nel canale vending machines. La politica distributiva prevede accordi nazionali con i maggiori gruppi horeca e strategie mirate al sell-out con oggettistica p.o.p. e gadget accattivanti, per soddisfare le crescenti richieste di animazione e degustazione prodotto all’interno dei locali top. Il cliente viene così seguito e supportato adeguatamente per sviluppare il progetto ai massimi livelli. Ci sono valide motivazioni per superare l’ostacolo del “ecco il solito Energy Drink”: una volta che il prodotto viene degustato e viene descritta la nostra politica marketing-commerciale, il cliente sposa con immediatezza il progetto. Importanti e rinomati locali notturni hanno già sposato il progetto Go&Fun, offrendo alla propria clientela che segue i trend, una vera alternativa ai soliti Energy Drink.

 

Go&Fun è Cool e Green. È Adrenalina sì, ma con cervello.

A livello internazionale la commercializzazione sta procedendo con grandi soddisfazioni: sono oltre 20 i paesi dove è iniziata la distribuzione e altrettanti partiranno i prossimi mesi.

«La visibilità del marchio si è da subito distinta nel panorama mondiale, difficile infatti non aver notato il logo Go&Fun in questo primo anno. Sono state attivate numerose sponsorizzazioni, in primo piano quella con il Team Honda Gresini nel campionato del mondo MotoGP di cui Go&Fun è title Sponsor. Si è appena concluso un combattutissimo campionato, dove il Team Go&Fun Honda Gresini è spiccato in evidenza grazie ai colori Green della moto e alla capacità battagliera del suo pilota di testa Alvaro Bautista. Siamo presenti con la forza Green anche nella Dakar e nel campionato del mondo rally Baja dove il nostro pilota si è aggiudicato il titolo di campione del mondo per la seconda volta. Inoltre la visibilità di Go&Fun è accentuata sui campi da calcio della Serie A e in tanti ambiti sportivi: volley, rugby, golf, tennis, ciclismo».

 

E se parliamo di campagna di comunicazione?

«A livello nazionale la campagna di comunicazione comprende TV, stampa, radio, Web, eventi nazionali ed internazionali, party in disco».

 

Sentirci descrivere le innumerevoli iniziative in atto ci sorprende davvero e ci fa prendere il tempo di stappare un’altra lattina. Brindiamo così all’entusiasmo, alla passione e allo spirito imprenditoriale genuino e sofisticato allo stesso tempo, di un titolare d’azienda e di una realtà nuova ed energica che si farà notare sempre più in ogni dove!


06/02/2014

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS