Sei in: Eventi | Eventi
Dal 22 al 25 marzo 2015 Vinitaly in edizione speciale
Già aperte le iscrizioni ed iniziata l`attività di incoming di buyer internazionali, in collaborazione con le associazioni di categoria e le aziende vitivinicole. Con l`Expo, il 2015 sarà un anno importante per il nostro Paese, il vino e l`olio extravergine di oliva, insieme all`agroalimentare di qualità sono produzioni trainanti del made in Italy.

 

Vinitaly-2015.jpgÈ un`edizione speciale di Vinitaly quella che si sta preparando per il 22-25 marzo 2015. Come di consueto, in contemporanea si svolgeranno anche Sol&Agrifood ed Enolitech, ed è proprio sulla sinergia che da sempre contraddistingue le tre manifestazioni che punta Veronafiere per valorizzare, in chiave business, l`unico appuntamento fieristico a livello internazionale in grado di fornire una visione a 360° della filiera vitivinicola e di quella oleicola, partendo dai mezzi tecnici fino alla produzione. L`obiettivo è quello di supportare il settore del vino, e dell`agroalimentare nazionale in generale, dando nuovo spunto all`export, che in fase positiva da anni deve trovare ora nuovi motivi di crescita per rimanere sempre un passo avanti rispetto ai competitor.

 

«La concorrenza internazionale è sempre più agguerrita - dice Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere -, ma l`esperienza di Vinitaly garantisce risultati commerciali concreti». La conferma viene dall`indagine sulla customer satisfaction realizzata a conclusione di Vinitaly 2014, dalla quale è risultato che durante i quattro giorni di manifestazione il 68% degli operatori stranieri - 53.000 da 120 Paesi su un totale di 155.000 - ha realizzato ordini di acquisto, mentre il 73% ha trovato nuovi fornitori. Alla stessa indagine, il 97% degli espositori ha dichiarato di voler riconfermare la propria presenza nel 2015. Le iscrizioni sono già aperte e potrebbero confermare la tendenza emersa negli ultimi due anni, che ha visto un crescente numero di aziende investire risorse in uno stand proprio piuttosto che continuare a condividere uno spazio collettivo istituzionale, per avere maggiore visibilità e incrementare il numero di contatti con buyer italiani ed esteri.

 

Per aumentare la presenza di operatori qualificati dai mercati internazionali più importanti e interessanti, Veronafiere ha già iniziato un`intensa attività di incoming. sia potenziando gli investimenti economici sia attraverso una stretta collaborazione con le aziende e le associazioni dicategoria.
«Con l`Expo, il 2015 sarà un anno importante per il nostro Paese, e il vino e l`olio extravergine di oliva, insieme all`agroalimentare di qualità sono produzioni trainanti delmade in Italy, che però non potrebbero esistere - afferma Ettore Riello, presidente di Veronafiere - senza il know-how tecnico delle migliori aziende. Veronafiere lo sa bene, e proprio per questo ha sempre puntato sulla contemporaneità dei tre saloni, che pur indipendenti, si completano tra loro dando un`immagine unitaria agli operatori economici in arrivo da tutto il mondo».

 

Tappa intermedia prima di Vinitaly 2015 sarà wine2wine, il primo forum del vino in Italia. In programma il 3 e 4 dicembre sempre a Verona, wine2wine si propone come momento di informazione e approfondimento economico per la crescita del sistema produttivo vitivinicolo nazionale.

07/08/2014

Torna SU ↑



Eventi | Per saperne di pił
Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata

MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS