Sei in: Birra | Produttori ed etichette
La "pura" Weizenbier bavarese è nella selezione di birre Erdinger di Dibevit

Erdinger è un birrificio storico tra i più noti e apprezzati in tutto il mondo, produttore dell’autentica Weissbier bavarese, birra dalla schiuma importante e dalle tipiche note fruttate e speziate, caratterizzata da percentuali di malto di frumento combinate in produzione a quello d’orzo. Per questo Dibevit Import - azienda leader in Italia nell’importazione e nella distribuzione delle migliori birre provenienti da tutta Europa e dal mondo - non poteva che stringere un accordo con questa vera e propria "icona" della Baviera.

erdinger-einschenken-berge.jpg

Il birrificio Erdinger nasce a Erding (a circa 20 km da Monaco) nel 1886 e, fin dall’inizio della sua storia, recepisce i dettami del famoso "Editto di Purezza" per quanto riguarda gli elevati standard qualitativi. Con questo disciplinare del 1516 Guglielmo IV, Duca di Baviera, intendeva tutelare l’assoluta genuinità del prodotto, pertanto Erdinger presenta la sua classica birra bavarese prodotta con luppoli, orzo e frumento, acque e lieviti accuratamente selezionati. Ma Erdinger porta il segno della tradizione anche nell’elaborato procedimento di rifermentazione in bottiglia, adottato su quasi tutta la gamma, il quale conferisce alle birre un particolare corpo e un aroma distintivo. Grazie a Dibevit Import è possibile degustare in Italia questa classica Weissbier bavarese declinata in sei referenze, tutte disponibili in bottiglia da 50 cl (tranne la Erdinger Analcolica da 33 cl). Conosciamole meglio, per poterle apprezzare in tutta la loro particolarità.

 

Erdinger Hefeweizen è una tipica birra di frumento non filtrata dal colore chiaro opalescente e dall’aroma fruttato. Prodotta ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia, presenta una gradazione alcolica di 5,3% vol. e si abbina alla perfezione a pesce, carni bianche arrosto e carni rosse non grasse.

 

Erdinger Urweisse è ancora una Weissbier ma dal gusto ancora più intenso e aromatico. Viene fermentata secondo una ricetta antica di 120 anni che risale proprio all’anno di fondazione della birreria. Dal colore chiaro e dalla bassa gradazione alcolica (5,2% vol. ), a tavola questa birra si esprime al suo meglio accompagnando salsicce, salumi freschi e formaggi a media e lunga stagionatura.

 

Erdinger Dunkel invece è un esempio di birra Weizen che si distingue per l’utilizzo in produzione di una piccola percentuale di malti scuri (‘dunkel’ appunto), responsabili del suo colore ambrato e del peculiare gusto lievemente tostato. Rifermentata in bottiglia, questa birra di 5,6% vol. si sposa bene con antipasti freddi e caldi, primi piatti di cereali o pasta con salse.

 

Erdinger Pikantus è una ‘Weizenbock’, ovvero una variante di Weissbier prodotta nello stile ‘bock’ che ne definisce le caratteristiche: colore scuro, sentori di caramello e biscotto, corposa al gusto e dal tenore alcolico marcato (7,3% vol.). Rifermentata in bottiglia, anche Erdinger Pikantus ben si presta ad accompagnare piatti di cereali, pesce, carni bianche arrosto, formaggi a medio-lunga stagionatura.

Non poteva mancare nella gamma di un birrificio storico una birra “alcohol free”: Erdinger Analcolica è una birra chiara dal gusto fresco e frizzante, ideale per chi deve guidare ma non vuole rinunciare al gusto di una Weissbier di rinomata qualità.

 

Per finire in bellezza, ecco Erdinger Oktoberfest: una birra brassata una volta l’anno, davvero unica. Tra la fine di agosto e gli inizi di settembre a Erding si tiene un’importante manifestazione dedicata alla birra, “sorella” della più nota Oktoberfest di Monaco. Parliamo della “Herbstfest” (ovvero la ‘festa dell’ospitalità’) in onore della quale nasce questa birra speciale: protagonista della sua produzione è il primo grano raccolto nella trebbiatura di giugno e luglio dell’anno in corso che le conferisce un gusto fresco e armonioso nella sua pastosità. Di colore giallo intenso, torbido per i lieviti in sospensione, Erdinger Oktoberfest è una birra ad alta fermentazione dai leggeri sentori erbacei e dall’intenso sentore di grano. Dalla gradazione alcolica di 5,7% vol., rivela la sua peculiare morbidezza soprattutto quando servita nell’apposito calice – anch’esso distribuito da Dibevit - e abbinata in tavola alla carne di maiale.

 

Erdinger: scopri tutto il piacere dell’autentica Weissbier bavarese

Le birre Erdinger sono importate in Italia da Dibevit - Import Beer Specialist - da 20 anni leader nazionale nell’importazione e distribuzione di birre speciali provenienti da tutto il mondo. ibevit Import promuove e sostiene un consumo di alcol moderato e consapevole e quindi responsabile.

 

Da 20 anni Dibevit Import mette a disposizione di grossisti e locali pubblici di tutta Italia una vasta gamma di prodotti selezionatissimi del panorama birrario internazionale e gli strumenti più idonei per la loro corretta somministrazione, anche attraverso corsi specializzati. Nel portafoglio di Dibevit Import ci sono più di 100 birre, importate da diversi Paesi di tutto il mondo, oltre a 2 italiane (Birra Moretti Grand Cru e Ichnusa Speciale). Leader nell’importazione dei prodotti delle più importanti birrerie belghe e tedesche e principale partner dei prodotti di linea inglese, Dibevit Import (www.dibevit.com) è una società del Gruppo HEINEKEN Italia.

 

www.dibevit.com - www.bieretheque.com - www.beviresponsabile.it



08/09/2014

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS