Sei in: Beverages | Acque minerali
La Tavola delle Nobili Famiglie: a cena al tempo della blasonata Dinastia Landi

Chef Stellati a Castello 2014 venerdì 10 ottobre 2014 nel Maniero di Rivalta (PC): menù a 12 mani. Interpretano il ricettario dei nobili gli stellati Massimo Spigaroli dall`Antica Corte Pallavicina, Isa Mazzocchi dalla celebre La Palta di Bilegno, l’alta tradizione dell`antica Locanda del Falco del Borgo di Rivalta (con gli ambasciatori tra le stelle Sabrina Piazza, Tomohide Nakayama, Yurika Koeda) ed il genio futuro di un giovane cuoco della Scuola Alberghiera Raineri Marcora di Piacenza. Acqua Norda, l’acqua italiana, sponsor della rassegna. 88 Euro il costo della Cena Stellata.

 

Antiche ricette che non ti aspetti. I menù di una delle più nobili, longeve e blasonate dinastie del territorio - i Landi - riletti e interpretati in maniera unica da celebri chef stellati dell’Associazione Chef to Chef Emiliaromagnacuochi. Un giovane talento della scuola alberghiera Raineri Marcora di Piacenza che si presenta, al debutto, al pubblico dei commensali. Tre straordinari maestri di cucina di una famosa quanto antica trattoria del piacentino che esce dal suo locale ed entra in castello. Uno storico affabulatore di storie e galateo pronto a narrare un mondo di aneddoti, curiosità e segreti a tavola. Per la prima volta, nel meraviglioso Castello di Rivalta, sul tranquillo fiume Trebbia tra i 23 Castelli del Ducato di Parma va in scena “Chef Stellati a Castello 2014 - La tavola delle nobili famiglie”. Norda firma con l’acqua italiana la prestigiosa rassegna cultura enogastronomica insieme a Castelli del Ducato di Parma e Piacenza.

 

Venerdì 10 ottobre 2014 alle 20.30 si addobbi, dunque, la tavola reale apparecchiata nel sontuoso salone del Castello dei Conti Zanardi Landi, ospiti del Conte Orazio Zanardi Landi per la terza edizione di “Chef Stellati a Castello” che quest’anno declina appunto il tema “Le tavole delle nobili famiglie” in omaggio ad Expo 2015, cominciando a presentare l’enogastronomia d’eccellenza della Food Valley.

 

I commensali assaggeranno: i piatti della storia; il piatto tipico del mangiare nel territorio; il piatto del futuro che re-interpreta la cucina d’epoca cara alla Dinastia dei Conti Landi. A creare i piatti del menù tutti di alta tradizione saranno lo chef stellato dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense Massimo Spigaroli, la chef  stellata Isa Mazzocchi del celebre ristorante La Palta di Bilegno di Borgonovo Val Tidone, gli ambasciatori tra le stelle Sabrina Piazza, Tomohide Nakayama, Yurika Koeda dell`antica Locanda del Falco nel Borgo di Rivalta d’alta tradizione e un astro nascente della cucina che sta completando gli studi alla Scuola Alberghiera. L’edizione 2014 collega lo studio della gastronomia storica con l’evoluzione che caratterizza ogni cucina territoriale, rendendola inconfondibile ed unica.

 

Dodici le mani che firmano la nobile cena da gourmand coordinata dallo chef pluripremiato Massimo Spigaroli. E mentre si cena, seduti nelle tavole elegantemente addobbate nei Castelli, il professor Mario Calidoni, storico del territorio – autore di libri e narratore – racconterà piacevoli aneddoti, curiosità che sorprendono sul galateo ed il bon ton di ieri e di oggi, piccoli segreti di cucina delle nobili famiglie, cronistorie che non ti aspetti.

 

«Le cucine storiche delle nobili famiglie del territorio di Parma e Piacenza, che vissero nei Castelli del Ducato, rappresentano una occasione unica per costruire e presentare una tavola, anche attualizzata, dove si esprimono le mitologie e le culture storiche gastronomiche delle piccole ma importantissime corti padane - ha spiegato il professor Mario Calidoni, ricercatore e autore di saggi - Andare a cena, a tavola nei Castelli del Ducato, non vuole essere soltanto una semplice rievocazione, seppur così ricca di suggestioni e di fascino, ma anche una riflessione sul cibo del territorio e sul suo futuro in un momento di grande svolta per la cultura alimentare del  paese».

 

Lo storico che vi condurrà in un viaggio affascinante al Castello di Rivalta è il Professor Mario Calidoni, cultore di storia locale che inserisce da sempre questo interesse nel più vasto ambito della cura e dell`attenzione ai Beni Culturali e al territorio, sensibilità sviluppate anche nella sua professione educativa. Fa parte della Commissione nazionale ICOM (International Council of Museum) "Educazione e mediazione" e ha pubblicato vari saggi sulla educazione al Patrimonio in ambito scolastico e divulgativo. Leggere la cucina delle famiglie nobili come "bene culturale" è lo spirito che anima i suoi interessi per il cibo e la gastronomia storica. Ha recentemente dato alle stampe "La Dispensa dei Sanvitale" .

 

Ulteriori sorprese - il nome del giovane talento ed i menù - verranno annunciati prossimamente. Costo della Cena Chef Stellati a Castello: 88 Euro.

 

Vuoi pernottare nel magico Borgo di Rivalta?

 Scegli Residenza d’Epoca Torre San Martino, proprio di fronte al Castello di Rivalta. L’ospitalità di un luogo da fiaba, con tanto di letti a baldacchino, sulle colline piacentine vi permetterà di chiudere in bellezza la serata “Chef Stellati a Castello” (pernottamento, costo extra rispetto alla Cena Stellata). La rassegna realizzata da Associazione Castelli del Ducato di Parma e Piacenza è in collaborazione con Chef to Chef Emilia Romagna Cuochi, Regione Emilia Romagna - Unione Appennino e Verde, Provincia di Parma, Provincia di Piacenza, Camera di Commercio di Parma e Camera di Commercio di Piacenza, Istituto Statale di Istruzione Superiore Agraria e Alberghiera G. Raineri-G. Marcora di Piacenza. Partecipa alle serate Acqua Norda, Ac Pallavicina ed altri sponsor.

 

Perchè Norda?

 Per il secondo anno consecutivo il gruppo Norda (al quale fanno capo anche le realtà imprenditoriali Gaudianello - dal 2010 - e Sangemini, new entry del 2014), sostiene attivamente le iniziative gastronomiche “stellate” presso i castelli dei territori di Parma e Piacenza. Il successo delle attività intraprese lo scorso anno, con cene e “sperimentazioni” di eccellenza all’interno degli affascinati manieri del Ducato, hanno convinto il Gruppo Norda ad essere “acqua ufficiale” anche nel nuovo, ricco calendario di cene e incontri che inizia il prossimo 10 ottobre al Maniero di Rivalta. Il significato primario di questa collaborazione nasce dalla costante attenzione che Norda dedica alla ristorazione di qualità: formazione di giovani cuochi, promozione dei valori/prodotti di territorio (non a caso Norda collabora anche con Slow Food per quanto riguarda i prodotti di “Presidio”), incentivazione alla cultura del servizio nei locali, che non può prescindere da una adeguata  “carta delle acque” (l’offerta Norda è, in questo senso, unica per ampiezza e diversificazione). Per ciò che riguarda l’area dei Castelli del Ducato, vi è poi una motivazione in più: sull’Appennino Parmense Norda imbottiglia l’acqua Ducale a Tarsogno e Lynx a Bedonia (dove sull’etichetta spicca l’antico stemma del Granducato di Parma e Piacenza), riferimenti ideali nell’ottica di servire acque del territorio. Proprio la disponibilità di sorgenti caratterizza l’identità Norda, ora più che mai “Acque d’Italia”: nessun altro gruppo del settore può infatti vantare 20 sorgenti, 7 stabilimenti e 25 linee di imbottigliamento. Una disponibilità di acque, in sintonia anche con il concetto di Km zero, che pone Norda saldamente al secondo posto nel settore acque minerali per quanto riguarda il canale ho.re.ca.

 

I menù  della rassegna “Chef Stellati a Castello – Ricordanze di Sapori nei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza” sarà disponibile nei dettagli nei prossimi giorni sul sito www.castellidelducato.it

 


25/09/2014

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS