Sei in: Mondo Horeca | Opinioni, studi ed analisi
Italgrob, Assemblea Generale
Da non mancare!

Per i grossisti bevande l’appuntamento è di quelli da non perdere: l’Assemblea Generale della Distribuzione di Bevande, organizzata da Italgrob a Rimini, il 20 febbraio, nel contesto della manifestazione fieristica Sapore pone, difatti, all’ordine del giorno una serie di tematiche e argomentazioni di sicuro richiamo e interesse per chi si occupa di distribuzione di bevande.

 

rimini-2.jpgRimini Assemblea Generale Italgrob 2010 -  platea

 

Dall’annosa questione relativa alla sospetta “Acqua del Sindaco”, sulla quale relazionerà il presidente di Mineracqua Ettore Fortuna, ai gravosi problemi relativi al recupero dei crediti che sempre più assillano i grossisti italiani. Argomento sul quale interverrà il Senatore Gian Carlo Sangalli.  L’assemblea sarà ovviamente aperta dall’intervento del presidente Italgrob Giuseppe Cuzziol il quale non ha mancato di sottolineate l’importanza dell’appuntamento: “Cari Colleghi, i temi sui quali l’Assemblea dibatterà, a partire dal Credito, sono fondamentali per l’attività di noi grossisti di bevande. La Federazione intende presentare un’istanza al Governo corredata dal maggior numero di firme di noi imprenditori affinché lo Stato Italiano adotti quanto prima le normative già operanti nel resto d’Europa e mirate a ridurre i tempi di pagamento. A conclusione dell’Assemblea un’equipe di operatrici ci assisterà per il deposito delle firme. Non mancate ad un impegno di tale portata!”

L’assise inoltre non mancherà di porre in risalto “la cultura di Canale” Un fattore-valore che la Federazione ritiene sempre più strategico, essenziale e  necessario per consentire ai grossisti bevande di affrontare le maggiori e complesse sfide che il mercato riserva.  L’intervento sarà curato dal Professore Davide Pellegrini, direttore scientifico di Horeca Distech.Sempre sul tema della conoscenza e dell’informazione, Roberto Santarelli di TuttoPress presenterà la nuova rivista GBI.

Nel corso dell’assemblea si svelerà poi in anteprima  in cosa consiste il progetto Ulysses. La nuova e avvincente sfida sarà presentata da Lorenzo Verardo.

Su ogni argomento  i presidenti dei consorzi  saranno chiamati ad intervenire con quella franchezza e quello spirito costruttivo che appartiene a tutta la Categoria.

Un’assemblea generale ricca di interesse e argomenti, i quali si riconducono però ad un unico comune denominatore: il distributore indipendente, che è e resta una professionalità e una indispensabile  risorsa per l’HoReCa. Elemento essenziale e irrinunciabile per tutto il mercato.

Tali prerogative nel corso dell’assemblea verranno ribadite in linea con quelli che sono gli stessi compiti e le stesse politiche che fanno capo alla Federazione Italgrob, da vent’anni unica associazione di riferimento i cui compiti da sempre sono quelli di aggregare, tutelare e promuovere la categoria. Un compito importante, indispensabile, affinché il distributore indipendente, possa continuare ad essere, nonostante le difficoltà che il periodo impone,quella preziosa e irrinunciabile risorsa per l’HoReCa italiano. Per questi motivi, l`Assemblea Generale 2011 rappresenta un`occasione di incontro e confronto da non mancare.


10/02/2011

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS