Sei in: Spirits | Produttori e spirits
Kremlin Award Vodka Cocktail Competition

OnestiGroup S.p.A., distributore per l’Italia di Kremlin Award Vodka e Mixology Academy, una delle più importanti realtà in Italia per la formazione dei bartender - hanno organizzato a Roma, una cocktail competition con focus Kremlin Award Vodka, che si è svolta lo scorso 17 maggio.

Kremlin-vodka.jpg

Kremlin Award è una vodka Super Premium, la vodka ufficiale del Presidente russo! Narra la leggenda che la decisione di creare questo prodotto eccezionale nacque dall’esigenza di avere un segno distintivo della Russia, da utilizzare negli eventi di rappresentanza di Stato e per tutti i ricevimenti diplomatici del Cremlino. Da sempre riservata a una clientela elitaria, la produzione di vodka Kremlin Award è sottoposta a controlli molto rigorosi, al fine di ottenere un prodotto eccezionale e con una qualità impareggiabile! Un innovativo sistema di filtrazione permette alla vodka di essere raffinata alla perfezione, garantendo un’eccezionale trasparenza e una brillantezza cristallina.

 

La vodka preparata riposa poi per diversi mesi, durante i quali acquista il suo gusto intenso e sprigiona il suo carattere deciso. Presso la sede di Mixology Academy la giornata è iniziata con una parte più didattica: una breve Masterclass seguita da degustazione e comparazione del pregiato distillato russo. I partecipanti sono poi stati chiamati a superare tre diverse prove: una prova di degustazione comparativa, una prova cocktail ed infine la realizzazione di un shot perfect serve. Tra tutti i concorrenti, solo 10 sono stati selezionati per accedere alla finale, che si è tenuta la sera stessa presso J.Percorsi, rinomato locale con una delle bottigliere più fornite della città eterna e con sede nel suggestivo cuore di Trastevere.

Kremlin.jpg

In questa occasione, ogni finalista ha preparato un secondo cocktail con l’obiettivo di valorizzare il gusto e l’originalità di Kremlin Award Vodka. Sul podio sono saliti Matteo Cifaldi, Angelo Pinelli e Giuseppe Stasi. Giuseppe Stasi ha conquistato il terzo posto con il cocktail K.G.B., creato con 2 parti di vodka Kremlin, ½ di gin alla lavanda, ½ di Lillet Blanc, ½ di Biancosarti e 2 dash di Bitterorange. Davanti a lui si è piazzato Angelo Pinelli con il cocktail Agnieszka, creato con uno spicchio di arancia, uno di limone, 1 cucchiaino di zucchero bianco, 1 parte e ¼ di vodka Kremlin e ¾ di Sherry Pedro Ximenez, mentre sul gradino più alto è salito Matteo Cifaldi, con un cocktail a base di 1 e ¼ oz. di vodka Kremlin, ¾ oz. di Chambord, ½ oz di sciroppo vaniglia/zenzero e bitter creole. Il vincitore, Matteo Cifaldi, avrà la possibilità di scoprire il segreto di Kremlin Award, la vodka ufficiale del Cremlino! In palio, infatti, c’era uno splendido week-end a Mosca! Matteo Cifaldi avrà la fantastica occasione di vivere un’esperienza Kremlin Award a 360 gradi. Tutti i partecipanti sono stati premiati con shaker personalizzati ed esclusivi gift pack!


27/05/2015

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS