Sei in: Mondo Horeca | Opinioni, studi ed analisi
Adhor e Prosecco, connubio perfetto

Bollicine-Solidali-locandina.jpgPromuovere una delle eccellenze italiane come il prosecco Treviso DOC e allo stesso tempo raccogliere fondi da donare in beneficenza, ora con Bollicine Solidali diventa una bellissima realtà. 

 

L’iniziativa è organizzata da ADHOR, l’associazione le Donne Dell’Horeca, nata in seno alla Federazione Italgrob per promuovere valori come, Etica, Cultura e Solidarietà. Il percorso di marketing solidale vedrà accomunati sullo stesso obiettivo 5 realtà produttive fra le più prestigiose in Italia e i distributori di bevande. Un ruolo fondamentale lo avranno ovviamente i distributori e i loro consorzi di riferimento che hanno mostrato grande entusiasmo per il progetto. A loro lo strategico compito di acquistare il prosecco solidale e veicolarlo verso i punti di consumo.

Pertanto nell’iniziativa, saranno anche coinvolti i ristoratori che aderiranno al progetto. Nei loro locali, i clienti, durante il periodo dell’iniziativa, ordinando una bottiglia di prosecco Treviso DOC di una delle cantine sostenitrici dell’iniziativa solidale, potranno donare un contributo a favore di A.R.M.R. una onuls che opera nella ricerca delle malattie rare. A sostegno del progetto una serie di attività di comunicazione direttamente nei locali aderenti. Testimonial d’eccezione la signora Barbara Chiappini che inviterà gli italiani a fare un brindisi alla solidarietà con il prosecco Treviso DOC.

 

Le cantine aderenti sono: Cantine Riunite & Civ, Maccari Spumanti Srl, Montelvini, Vinicola Serena, Viticoltori Ponte. Di seguito le particolari dichiarazioni che i produttori hanno voluto rilasciare in merito all’iniziativa.

 

Montelvini.pngAlberto Serena - MONTELVINI

Relativamente all’iniziativa Bollicine Solidali ha dichiarato: «Appena informati dell’iniziativa dalla Signora Giacchero e dal past president Cuzziol abbiamo aderito con entusiasmo. Troppo spesso noi imprenditori siamo totalmente proiettati nel lavoro e nel cercare di far crescere le nostre aziende da dimenticarci dei problemi delle persone più sfortunate. Ben venga quindi che siano le donne con la loro sensibilità a distoglierci dalle nostre attività e a farci riflettere ogni tanto. Ci ha colpito anche da questo punto di vista la disponibilità dei nostri clienti distributori nel partecipare al progetto Adhor. Sono convinto quindi che al di là dei buoni risultati commerciali che questa iniziativa può portare, i valori etici della persona sono aspetti fortemente condivisi e devono sempre stare alla base del nostro lavoro».

 

Serena.pngGiorgio Serena - VINICOLA SERENA

«La nostra azienda è da sempre vicina alla Federazione Italgrob e al mondo della distribuzione e questa iniziativa che parte proprio dal "cuore solidale" di questa categoria è in linea con i valori della nostra azienda. La solidarietà è e deve essere parte del nostro mondo, i rapporti commerciali veri, autentici sono essenzialmente e anzitutto dei rapporti umani che in questi anni abbiamo coltivato con i distributori italiani e con Italgrob. Ecco, ritengo che Bollicine solidali sia l’iniziativa che coglie questi aspetti e li trasforma in solidarietà verso coloro che hanno bisogno. Sono felice e orgoglioso di compiere questo percorso con i distributori italiani e colgo l’occasione per estendere ad ADHOR e alla signora Paola Giacchero un sincero attestato di stima per questa bella iniziativa».

 

Maccari.pngSilvia Maccari - MACCARI

«Ho deciso di aderire a questa lodevole iniziativa perché è innovativa nel nostro settore. Ritengo interessante il poter associare il successo e le vendite del Prosecco con questo progetto benefico e quindi spostare l’attenzione dal mero fattore economico su un piano etico e morale. Valori che purtroppo nella frenesia del lavoro vengono spesso trascurati. Inoltre è un’iniziativa di Adhor, le Donne dell’Horeca, e quindi a maggior ragione mi sono sentita particolarmente coinvolta in prima persona, essendo una delle poche rappresentanti femminili nel settore vinicolo. Fare parte di queste “Bollicine Solidali” e dare il mio contributo alla A.R.M.R. Aiuti Ricerca Malattie Rare lo trovo un progetto lodevole e innovativo, in quanto non è solo un’iniziativa personale, come ciascuno di noi magari già fa, ma cerca di coinvolgere più persone e più entità a questo progetto, avendo quindi senza dubbio una maggior cassa di risonanza e quindi anche un successo maggiore per questa bella iniziativa di impegno nel sociale».

 

Ponte.pngMassimo Benetello - VITICOLOTORI PONTE

«Promuovere una delle eccellenze vitivinicole italiane, come il Prosecco Treviso DOC, e allo stesso tempo implementare un percorso solidale ritengo sia un connubio perfetto. Anche perché la sensibilità al sociale è da sempre nell’animo cooperativistico della stessa Viticoltori Ponte, una cooperativa vinicola composta da centinaia di soci, persone che si ritrovano legati da valori veri, come il territorio nel quale operano, ispirati da dettami etici che da sempre disciplinano il modo di operare della Viticoltori Ponte. In altri termini sentiamo fortemente nostra l’iniziativa Bollicine Solidali, nella quale ritroviamo appunto la nostra cultura e il nostro spirito. Siamo pertanto ben lieti di partecipare a un progetto che, oltre a valorizzare ancor di più un prodotto come il Treviso DOC, potrà fare del bene alle persone più bisognose».

 

Cantine-Riunite.pngFrancesca Benini - CANTINE RIUNITE & CIV

«Mi congratulo con la Signora Paola Giacchero per l’ iniziativa Bollicine solidali, che coglie appieno non solo i valori veri e genuini alla base dei rapporti umani, ma anche lo spirito che anima la nostra Azienda, da sempre impegnata nel sociale. In un contesto di cambiamento economico e sociale, come quello che stiamo vivendo, iniziative come queste aiutano a riappropriarci dei nostri valori di base e di dare loro maggiore forza attraverso il coinvolgimento congiunto di tutti i partner di Italgrob. Siamo per questo orgogliosi di aderire a questa iniziativa e ancora più soddisfatti di farlo congiuntamente con i distributori italiani. Ad Adhor e alla signora Giacchero le nostre più sentite congratulazioni per un’iniziativa che avvicina un po’ tutti verso un obiettivo comune».

 

Paola-Giacchero.jpg«Con questa iniziativa -dichiara Paola Giacchero, presidente di ADHOR - vogliamo offrire un tangibile esempio di come è possibile fare del business e allo stesso tempo valorizzare etica e socialità. Voglio sin d’ora ringraziare le cinque aziende di produzione che hanno con grande entusiasmo offerto la loro disponibilità, colgo l’occasione per lanciare un appello ai miei colleghi distributori ad aderire all’iniziativa: sono certa che sapremo farci valere, perché in ogni distributore, oltre che l’amore per il proprio lavoro, batte di certo un cuore solidale».

 

ARMR-logo.pngParte dei fondi raccolti con Bollicine Solidali saranno devoluti alla ARMR.

A.R.M.R. è una fondazione che fa capo al Centro di Ricerche Cliniche per le Malattie Rare presso l’Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri. La sua Mission è promuovere e sostenere la Ricerca delle cause delle malattie rare e delle relative terapie. Si possono definire rare 7.000 diverse malattie. L’80% delle malattie rare è di origine genetica.

 

Gli scopi della Fondazione:

PROMUOVERE la conoscenza delle cause e ricerca di terapie per la cura delle malattie rare.

CONTRIBUIRE alla formazione di giovani ricercatori.

RACCOGLIERE fondi per istituire borse di studio annuali da assegnare a ricercatori, sia italiani che stranieri, che collaborino a progetti di ricerca da effettuare nel  Centro di Ricerche Cliniche per le Malattie Rare “Aldo e Cele Daccò” di Ranica e il nuovo Centro “Anna Maria Astori” al Kilometro Rosso di Bergamo.

 

La fondazione A.R.M.R., è presieduta da Daniela Guadalupi.

Per ulteriori info: www.armr.it

 

SCARICA LA BRUOCHURE


09/10/2015

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS