Sei in: Birra | Produttori ed etichette
ICHNUSA: La "Bionda pił amata di Sardegna" si aggiudica la medaglia d’oro e un Certificato di Eccellenza al Brussels Beer Challenge 2015 ad Anversa

ICHNUSA-bottiglie.jpgGrandi soddisfazioni alla competizione internazionale Brussels Beer Challenge 2015 per Ichnusa, la birra che vanta oltre 100 anni di storia e rappresenta l’orgoglio sardo nel mondo. Le sue due lager, si sono distinte dopo il giudizio tecnico di 75 rinomati assaggiatori di birra riuniti per degustare oltre 1100 birre provenienti da tutto il mondo. 

 

Dal 5 all’8 novembre sono stati chiamati a raccolta ad Anversa 75 rinomati assaggiatori internazionali di birra per degustare oltre 1100 birre provenienti da tutto il mondo. Le birre sono state classificate in base alla loro origine, al loro stile e alla loro tipicità prima di essere valutate. Ichnusa ha ottenuto l’ambita medaglia d’oro e un Certificato di Eccellenza per la categoria Lager Helles alla quarta edizione della competizione belga.

 

Il massimo riconoscimento - la medaglia d’oro - è stato ottenuto da Ichnusa Cruda, la birra lager creata nel 2012 per il suo 100° anniversario, che rappresenta un’esperienza sensoriale unica. È una birra non pastorizzata, fresca, dal sapore inconfondibile e intenso che, grazie al processo di microfiltrazione dei lieviti, riesce a proporre tutto l’aroma e il gusto di una birra di altissima qualità appena spillata. Dal gusto moderatamente amaro, colore dorato, schiuma compatta e di grana fine, ha un corpo leggero e un aspetto limpido. Con una frizzantezza moderata, un tipo di fermentazione bassa possiede una gradazione alcolica pari a 4,9% vol.

 

Si è invece aggiudicata il Certificato di Eccellenza la classica Birra Ichnusa, che oggi arriva ad essere distribuita, oltre che nel resto di Italia, anche in Inghilterra e perfino in Australia. Si tratta di una lager equilibrata dal gusto piacevolmente amaro, dorata nel colore, limpida nell’aspetto. Dal corpo leggero e una frizzantezza moderata, è discreta nel profumo, con un tipo di fermentazione bassa, una formula che aggiunge l’armonia e il carattere che l’hanno resa la vera e unica birra di Sardegna.

 

Entrambe sono prodotte in Sardegna nel birrificio all’avanguardia di Assemini che sorge in prossimità del parco del Gutturu Mannu del quale utilizza le acque per produrre le sue birre e nel quale lavorano più di 100 persone. I mastri birrai di Ichnusa confermano la loro professionalità e passione e sono ancora una volta orgoglio di tutta la Sardegna nell’arte di saper fare birre eccellenti e in grado di competere e vincere su tutto il territorio mondiale. Questi prestigiosi riconoscimenti vanno ad arricchire il già ricco palmares ottenuto da Ichnusa in questi anni presso le più prestigiose competizioni internazionali tra cui le ambite “due stelle” nella categoria birre al Superior Taste Award e la Silver Medal al World Beer Championship di Chicago.

 

 

Ichnusa nasce in Sardegna nel 1912. La sua forza deriva dall’origine sarda: è la birra più rinomata ad essere prodotta, imbottigliata e consumata in Sardegna. È distribuita sia nel canale Ho.Re.Ca. che nel canale Modern Trade.


11/11/2015

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS