Sei in: Birra | Produttori ed etichette
Un sorso di Patrimonio Culturale dell’Umanitą con le birre belghe di Radeberger Gruppe Italia

 

birre Radeberger.png

Radeberger Gruppe Italia festeggia l’importante affermazione che le birre del Belgio sono diventate Patrimonio Culturale e immateriale dell’Umanità.

L’autentica tradizione belga è  infatti la scelta delle birre offerte da Radeberger al mercato italiano da birrifici che hanno fatto la storia della birra in Belgio, come Palm, Rodenbach, De Horn, De Gouden Boon, l’abbazia di Steenbrugge e Browerij Boon. Mista, spontanea, alta e bassa fermentazione, rifermentazione in bottiglia, utilizzo della miscela di spezie denominata Gruut, maturazione in botti di rovere, il Lambic: sono tra le  caratteristiche che partono dal periodo medioevale e che hanno portato fino a noi il piacere di bere, insieme ad un’ottima birra, anche un piccolo sorso di Patrimonio Culturale dell’Umanità. Anche queste specialità sono parte di Quality Beer Academy, progetto di formazione e promozione della cultura birraria promosso da Radeberger Gruppe Italia.



06/12/2016

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS