Sei in: Birra | Produttori ed etichette
Märzenfest: ritorno alla tradizione

Nella tradizione tedesca, era consentito produrre birra solo nel periodo compreso tra il 29 settembre e il 23 aprile, quando i lieviti garantivano una corretta fermentazione della birra. Per questo motivo, nell’immaginario collettivo popolare, San Michele (29 settembre) e San Giorgio (23 aprile) divennero i Santi armati a protezione dei lieviti. 

Marzenfest.jpg

Marzus-bott-bicchiere.jpgLe Märzen venivano prodotte a marzo e brassate con l’ultimo orzo rimasto in cantina, in maggiori quantità e con una tostatura più decisa. Questo dava alla birra un grado alcolico più elevato che ne garantiva la fragranza fino ai festeggiamenti del nuovo raccolto e all’apertura della nuova stagione birraria.

 

BraufactuM Marzus riprende la tradizione con una märzen cruda e non filtrata. Aroma intenso e maltato, marmellata di arance, frutta candita, con sentori floreali. Ottima con carni rosse, arrosto, erbe aromatiche, porchetta, cacciagione, stinco di maiale, tartare di tonno, formaggi stagionati.

 

BraufactuM Marzus sarà disponibile in oltre 30 locali in tutta Italia a partire dal 29 settembre.

Scopri l’elenco dei locali aderenti


03/10/2017

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS