Sei in: Home | In Evidenza
Grazie per aver condiviso con me questo straordinario percorso

menici_2.jpg 

Cari colleghi,

sono trascorsi tre anni da quando ho avuto l’onore e l’onere di ricoprire la carica di Presidente di questa Federazione. Un periodo della mia vita intenso e allo stesso tempo esaltante dove ho avuto modo di realizzare una straordinaria esperienza umana e professionale che mi ha molto arricchito, come uomo e come imprenditore. Ora il mio mandato è giunto al termine della sua naturale scadenza ed è giusto che passi la mano al fine di garantire quel necessario avvicendamento al quale una Federazione numerosa e rappresentativa come Italgrob deve sempre mirare.

 

Permettetemi tuttavia in questo mio ultimo editoriale di fare brevemente il sunto del programma di lavoro che ha caratterizzato il mio mandato. Un programma triennale composto da punti molto importanti, ognuno dei quali rappresentava distinti campi di azione nei quali abbiamo riversato sempre massimo impegno e dedizione. Dalle attività di formazione alle iniziative finalizzate alla raccolta dei dati, passando per i progetti etico-solidali, fino all’organizzazione di tavoli di confronto e concertazione con altre istituzioni e con l’industria, la Federazione ha realizzato punto su punto quanto era stato programmato all’inizio del mio mandato.

A cominciare dall’affermazione del prestigioso Master in Trade Management del Consumo Fuoricasa, giunto alla sua terza edizione, realizzato in partner-ship con la Luiss Business School con il supporto dell’Associazione AFDB, e qui colgo l’occasione per ringraziare tutte le aziende associate che credono, insieme ad Italgrob, nella formazione quale fondamentale e indispensabile fattore per la crescita culturale e professionale del mercato.

 

Non meno importante è stato il percorso che ha visto collaborare i Consorzi Federati in quello che abbiamo chiamato “Progetto Dati”. Un’iniziativa che si concretizzerà nella prima edizione del Rapporto sulla distribuzione Horeca, un lavoro complesso e articolato che sarà dato alle stampe e presentato ufficialmente nella prossima edizione dell’International Ho.Re.Ca. Meeting. Anche in questa circostanza devo rivolgere un grazie a tutti gli autorevoli Istituti di ricerca che hanno offerto il loro contributo, con un particolare encomio al Consigliere Febo Leondini e al Professor Matteo De Angelis che hanno garantito il loro prezioso apporto professionale.

Estremamente apprezzati sono stati anche i tavoli di lavoro di confronto e concertazione con Enti e Associazioni di categoria, dove abbiamo dibattuto specifiche problematiche politiche e sindacali. Alla stessa stregua molta considerazione hanno registrato anche i momenti di incontro con i rappresentati dell’industria che ci hanno visto dibattere questioni più squisitamente commerciali e di mercato. L’obiettivo era, ed è, quello di cooperare in maniera organizzata con gli altri attori della filiera sfruttando sinergie, individuando e condividendo le opportunità che il mercato riserva. Un primo fondamentale passo in questa direzione è stato compiuto, ho ragione di credere che la strada del confronto e della concertazione resti la via maestra per dirimere le criticità e guardare tutti al futuro con maggiore fiducia.

 

Non meno importanti sono state le attività etico-solidali che hanno visto impegnati i nostri consorzi insieme a molti distributori. In questo contesto il merito va dato all’Associazione le Donne dell’Horeca, e nello specifico a Paola Giacchero che la presiede, che ha saputo realizzare mirabili iniziative solidali, cito fra tutte l’iniziativa a favore della citta di Amatrice. L’impegno nel sociale, una maggiore attenzione a valori come l’etica e la cultura sono prerogative essenziali anche per il mondo Horeca, Italgrob, tramite Adhor, ha saputo in questi anni mettere in evidenza e tenere alti questi valori.

Altro fondamentale obiettivo del piano triennale che ha caratterizzato il mio mandato era la crescita della nostra manifestazione International Horeca Meeting. Ebbene l’evento anno dopo anno è cresciuto, anche grazie alla valenza dei nostri partner, fino a diventare l’annuale e irrinunciabile momento d’incontro e confronto fra produttori e distributori.

Questo, in sintesi, è stato il corso del mio mandato. Ammetto che non è stato né facile, né semplice tenere fede agli impegni presi, né tantomeno guidare una macchina complessa come Italgrob con le sue tante anime, a volte non sempre allineate. Ma l’impegno è stato totale.

 

L’obiettivo primario era, ed è sempre quello di “generare valore” a vantaggio dei distributori e di riflesso per tutta la filiera per consentire a questa Federazione e ai distributori italiani di operare sul mercato al meglio delle loro possibilità. E’ questa, e questa deve sempre essere, la primaria vocazione di questa Federazione, il primo irrinunciabile obiettivo anche in considerazione del peculiare ruolo che il mercato gli riconosce e del contesto Confindustriale nella quale è associata.

In conclusione di questo mio ultimo editoriale mi corre l’obbligo di ringraziare il direttore di Italgrob Dino Di Marino insieme alle assistenti in sede Ylenia Loscalzo e Gea Ottaviani per il lavoro che hanno compiuto in questi anni. Colgo l’occasione per ringraziare tutti i consiglieri che hanno lavorato al mio fianco in questi anni e condiviso questo straordinario percorso di lavoro e di vita;  con loro tutti i presidenti e i direttori dei consorzi federati che non mi hanno mai fatto mancare la loro vicinanza e  il loro apporto.

A tutti loro e in particolare al mio successore, l`amico Enzo Caso, auguro ogni bene e un prospero futuro all’insegna di quei valori nei quali abbiamo sempre creduto, che abbiamo condiviso e per i quali ci siamo sempre impegnati e battuti.  Concludo rinnovando a tutti voi i miei più fervidi auguri di un felice e prospero 2018  e, ovviamente, vi aspetto tutti a Roma  per la settima edizione dell’International Ho.Re.Ca. Meeting.

Non mancate.

 

Andrea Menici


08/01/2018

Torna SU ↑



Home | Per saperne di pił
Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata

MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS