Sei in: Food | Gourmet
8 marzo: il menu è giallo con i superfood
Ricchi di proteine vegetali, antiossidanti e vitamina C, ideali per ricette alternative

Festa delle donne in giallo. Come da tradizione le ricette che si alterneranno sulle tavole italiane l`8 marzo assumeranno i toni del giallo, colore della mimosa. Perché il giallo non è solo il colore del sole, del buonumore, in generale dei nuovi inizi, «in cucina rappresenta un grande alleato, poiché i cibi di questo colore contengono betacaroteni e vitamina A, che agiscono a livello dell`intestino, impedendo la formazione dei radicali liberi e aiutando a prevenire l`invecchiamento cellulare e le malattie cardiovascolari» spiega Paola di Giambattista, Healthy Food specialist, Free from Chef e Nutritional Cooking Consultant.

«Hanno inoltre molte proprietà nutrizionali e contengono, tra le altre cose, antiossidanti come leutina e zeaxantina che hanno effetti positivi sulla vista - spiega ancora di Giambattista - La vitamina C, contenuta in grandi quantità nei cibi gialli, oltre a essere depurativa, agisce anche sul sistema immunitario. Ancora meglio se il giallo si sposa con alcuni alimenti, i cosiddetti `superfood» prosegue la di Giambattista.

 

Negli ultimi anni è decisamente aumentata la popolarità di alcuni cibi, considerati super-ricchi di nutrienti e super-benefici per la salute, proprio grazie ad alcune intrinseche proprietà nutritive. Fra i superfood ritroviamo, tra gli altri, la quinoa, l`avocado, la spirulina, il matcha, le bacche di goji e il jackfruit, o giaco. Il jackfruit, in particolare, oltre ad essere un superfood, e pure di colore giallo, «è un grande alleato della salute delle donne. È un potente antiossidante ed è ricco di isoflavoni, lignani, fitonutrienti e saponine che agiscono sui radicali liberi, per un potente effetto antiage». Cento grammi di Jackfruit contengono circa un quarto della dose media giornaliera raccomandata di vitamina C. Il frutto è inoltre ricco di vitamina B6 e B1, che aiutano a dare vigore al sistema immunitario, oltre ad essere un`ottima fonte di potassio, che spesso scarseggia nell`organismo femminile, e di proteine.

 

Il menu alternativo ‘Donna healthy’, così lo definisce la stessa Di Giambattista, a base di superfood e altri cibi antiossidanti, prevede alcune ricette semplici ma gustose, ognuna rigorosamente FREE FROM (glutine, uova o latte, carne), e adatte sia ai vegani che ai vegetariani.

Aperitivo: drink ALCOOL FREE, a base di zucca, carota e mela con decorazioni di frutta ghiacciata al lampone e banana, accompagnato da un raviolo con pastella a base di farina di riso, farcitura di spaghettini di soia e verdurine (cavolo cappuccio, carota e arachidi sbriciolate), cotto al vapore e poi leggermente piastrato, condito con una riduzione di malto di riso con tamari (salsa di soia senza glutine) e semi di sesamo nero. «Questo è un piatto totalmente FREE FROM GLUTEN, adatto sia ai vegani che ai vegetariani. Il sesamo nero ad esempio è ricco di vitamina E, è un antiage e un antinfiammatorio, protegge la pelle e le mucose. La zucca e la carota contengono betacarotene e vitamina A, svolgono quindi un’azione antiossidante e protettrice, poiché preparano la pelle al sole di primavera» spiega la chef.

Primo: Sformatino di verdure preparato senza uova, con farina di farro e latte di soia, piselli, carote e patate, servito con funghi shijtake brasati, condito con semi di sesamo nero. La cottura è in forno. «Questo è un piatto FREE FROM EGG AND DAIRY, inoltre i funghi shijtake sono un ottimo antiossidante».

Secondo: jackfruit saltato in padella con salsa al curry (la base del curry è una crema vegetale all’avena), su foglia di bambù essiccata, servito con perle di tamari. «Il main course di questo menu è a base di un superfood davvero molto benefico, ricco di proteine vegetali. Per questo il piatto è classificabile come FREE FROM MEAT. Inoltre curcuma, pepe nero e zenzero aggiunti al curry sono un potente mix antiage» aggiunge la chef.

Dolce: rice pudding con zucchine caramellate, cardamomo, curcuma, pistacchio e nocciole. «La zucchina nel dolce rappresenta un elemento insolito, per un tocco di originalità. Il cardamomo e la curcuma sono ottimi anti infiammatori, molto efficaci ad esempio nel trattamento delle patologie delle vie urinarie. Infine questa ricetta ha anche un positivo effetto drenante». Anche questo è un piatto FREE FROM DAIRY.

 

 

Fonte ANSA


08/03/2019

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS