Sei in: Beverages | Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
“Factory of the Future”: la nuova fabbrica di Sanpellegrino firmata BIG
Al via i lavori per il nuovo HQ in Val Brembana, che verrà realizzato dallo studio di architettura di Bjarke Ingels in occasione dei 120 anni del brand

Sanpellegrino, l`azienda produttrice di una tra le acque minerali più apprezzate ed esportate al mondo, avrà una nuova casa. Sono trascorsi pochi giorni, infatti, da quando è stata posata la prima pietra della "Factory of the Future". Il progetto dello studio di architettura BIG del celebre architetto Bjarke Ingels prevede una struttura di oltre 17.000 metri quadrati (per 90 milioni di euro di investimento), tecnologicamente avanzata, sostenibile, in grado di inserirsi in perfetta armonia nel territorio circostante. Lo studio danese ha vinto il concorso internazionale lanciato nel 2016 da Sanpellegrino per il rinnovo del proprio HQ e della struttura produttiva, in occasione dei suoi 120 anni.

Sanpellegrino Future Factory - BIG - Fabbrica

Tra gli obiettivi c`è quello di garantire benefici al territorio, allo staff della fabbrica e alle aree di San Pellegrino Terme e Zogno, anche in un`ottica di valorizzazione turistica della Val Brembana. Non solo una fabbrica, quindi, ma un vero e proprio "villaggio del futuro", che diventerà un fiore all`occhiello per l`azienda e la comunità locale. La conclusione dei lavori è prevista per il 2022.

 

La persona, il benessere, il territorio, l`italianità: la nuova fabbrica parte dai valori di Sanpellegrino

Il progetto di Ingels parte dalla brand identity di Sanpellegrino, radicata nelle tradizioni e nel territorio in cui l`azienda opera. La natura, la purezza delle risorse, la storia di una terra si fondono con un business secolare in continua evoluzione e una certa "italianità". Per questo, la nuova fabbrica non subirà un`imposizione di nuovi messaggi o elementi estranei ma sarà caratterizzata dalla valorizzazione delle qualità già presenti nella vallata del fiume Brembo.

La proposta firmata BIG si ispira a un`architettura storica, saggia, rivisitandola con un tocco fresco. Ecco quindi che elementi architettonici classici e storicamente utilizzati in Italia vengono riproposti per valorizzare un progetto super-innovativo. Gli archi, il viale, la piazza, il portico, creano un contesto speciale "dove produzione e consumo, natura e architettura, esterno e interno, costruire e usufruire, sono integrati nel creare un`esperienza di coinvolgimento unica per i visitatori e per lo staff Sanpellegrino", ha dichiarato l`architetto danese. La nuova sede dell`azienda sarà quindi completamente immersa nella natura. Circondata dalla vallata e dalle montagne, valorizzerà tutti gli elementi del panorama: dal flusso del fiume ai pendii con le foreste, dalle cime innevate agli scorci di cielo.

Una delle caratteristiche principali del progetto di BIG è la valorizzazione del paesaggio circostante della Val Brembana.

L`elemento dell`arco, che gioca con dimensioni, spazi e materiali, sarà presente in moltissime zone della factory.

Conferendo movimento a elementi come l`arco e il portico, la "fabbrica del futuro" potrà godere di un`atmosfera senza tempo. L`architettura modulare della struttura andrà infatti a unirsi a elementi propri del Classicismo e del Razionalismo italiani: gli spazi saranno dettati dall`espandersi e il contrarsi degli intervalli tra un`arco e l`altro creeranno grande movimento. La scelta dei materiali ricadrà sul vetro ma soprattutto sul cemento armato, che permette di giocare molto con forme e spessori.

Sanpellegrino Future Factory - BIG - Arcate

Il concept della Future Factory pensa alle performance del sito produttivo, per promuovere l`eccellenza di Sanpellegrino e il territorio in cui sorge. L`elemento valorizzato maggiormente è, naturalmente, l`acqua. Ecco perché la fabbrica sarà caratterizzata da numerose superfici vetrate che ricordano simbolicamente i diversi stati fisici dell`elemento e creano una grande relazione tra strutture interne e paesaggio esterno, oltre a conferire grande leggerezza.

Sanpellegrino Future Factory - BIG

Tutto quello che verrà costruito sarà caratterizzato da una relazione armonica con il territorio e con i lavoratori. Per questo la futura fabbrica viene definita una "micro-città". La piazza centrale e molti luoghi di aggregazione saranno connessi da volte, tunnel coperti, portici ed elementi naturali, intervallati da vetri, pareti, tetti e alberi che segnano i confini con il panorama mozzafiato della valle in cui sorge l`azienda.

La piazza centrale sarà il biglietto da visita di Sanpellegrino, ad accogliere i visitatori nella nuova fabbrica. Nel progetto di Ingels e dei suoi collaboratori il pensiero va anche allo staff aziendale. Sono molti, infatti, i luoghi di aggregazione dedicati ai lavoratori.

Sanpellegrino Future Factory - BIG - Piazza

Sanpellegrino Future Factory - BIG - Fabbrica

Dentro la "Factory of the Future": ecco come sarà nel dettaglio

Posizionata tra il paese di San Pellegrino Terme e il fiume Brembo, la fabbrica verrà collegata da un nuovissimo ponte di accesso. Quest`ultimo permetterà una viabilità rinnovata e la riduzione del transito di mezzi pesanti dal centro abitato (insieme al parcheggio per camion interno alla fabbrica), diventando anche un vero e proprio simbolo per l`entrata alla Factory. Il ponte offrirà anche un percorso pedonale che permetterà di attraversare il fiume. Dal ponte partirà poi una linea continua di alberi che costeggerà la linea del fiume, proteggendo l`infrastruttura. Inoltre, garantirà una maggiore vicinanza alla natura per i visitatori del campus. Quelli che arriveranno dal lato sud potranno poi attraversare un passaggio pergolato caratterizzato da archi, alberi e fogliame che finirà con volte spettacolari prima della hall posta all`estremità a nord della fabbrica. Il ponte sarà il primo elemento che verrà costruito. La fine dei lavori è prevista per il 2022.

Sanpellegrino Future Factory - BIG - Ponte

Una delle grandi novità del progetto di BIG, poi, è l`Experience Lab, un luogo dove i visitatori potranno approfondire tutti i segreti di Sanpellegrino. La nuova struttura ricorderà una goccia d`acqua per la sua particolare forma e coinciderà con la punta a nord della Factory of the Future. Non sarà l`unica "aggiunta", però: sorgeranno infatti anche un`estensione della zona produttiva e dei nuovi uffici. 

Sanpellegrino Future Factory - BIG - Fabbrica

Come già specificato, l`elemento che si ripeterà lungo tutta la nuova struttura sarà l`arco. Con il fine di combinare elementi storicamente riconoscibili con espressioni più moderne e contemporanee, i portici che verranno costruiti offriranno passaggi davvero suggestivi. Diverse tipologie di tunnel, arcate, volte e pergolati verranno creati, connessi e combinati variando l`ampiezza degli archi e i materiali tra le pareti. Da una parte gli archi avranno la funzione di dividere gli spazi e le varie zone guidando i visitatori lungo un percorso molto dinamico. Dall`altra, il vetro, le pareti, le coperture e gli spazi aperti creeranno connessioni tra l`esterno e l`interno, regoleranno la luce solare che entra nella struttura e garantiranno visuali mozzafiato del panorama circostante.

Sanpellegrino Future Factory - BIG - Experience LAB

L`entrata alla fabbrica sarà preceduta da un`ampia piazza con le montagne sullo sfondo. Circondata dalle nuove strutture, accoglierà ospiti e staff grazie a un ampio spazio pubblico sollevato da una grande scalinata. I suoi elementi principali celebreranno quello per cui Sanpellegrino è diventata famosa: l`acqua minerale. Le imponenti taniche d`acqua saranno riflettenti e diventeranno lo specchio per la natura della vallata, mentre al centro della piazza sorgerà un grande pilone di roccia. Il monumento sarà dedicato a narrare il viaggio dell`acqua S. Pellegrino: dalle gocce di pioggia alla bottiglia, attraverso le Alpi. Il porticato, poi, non vuole essere altro che l`alternativa "acquatica" alle classiche cantine dove si produce il vino. Il monumento della piazza centrale sarà costituito da diversi strati di roccia che compongono le montagne della Val Brembana.

 

 

 

Fonte Ninja Marketing


31/10/2019

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS