Sei in: Eventi | Eventi
Baritalia: tutti i premiati della finalissima di Milano

Baritalia-2019-vincitori.jpeg

È andata in scena a Officina Milano, nel capoluogo lombardo, la finalissima della quinta edizione di Baritalia. A sfidarsi dietro il bancone del locale i 33 bartender vincitori delle tre precedenti tappe del laboratorio di miscelazione itinerante di Bargiornale, svoltesi a Roma, a Bari e a Milano, suddivisi in 11 team (ognuno composto da tre concorrenti) in rappresentanza della aziende partner della manifestazione. Ecco tutte le squadre in gara e i nomi dei loro componenti:

  • Baladin - Jessy Santin, Elio Casley, Alessio Tesi
  • Campari Academy - Cosimo Neri, Raffaella Fortunati, Mario Lorusso
  • Coca-Cola Hbc - Filippo Laccu, Gennaro Conte, Cosimo De Rosa
  • Compagnia dei Caraibi - Enzo Russotto, Giovanni Torre, Jacopo Misiano
  • Fabbri 1905 - Andrea Esposito, Luca Grifi, Pietro Pullizzi
  • Kimbo - Rebecca Sanzone, Eduardo Borrell Prieto, Lorenzo Fallovo
  • Martini - Alessandro Cofini, Domenico De Leo, Vito Laselva
  • Molinari - Giovanni Vecchio, Nicolò Pedreschi, Gianmaria Ciardulli
  • Montenegro - Jonathan Bergamasco, Federico Manzi, Saverio Casella
  • Nonino - Riccardo Di Dio Masa, Dario Guida, Ioris Mauro
  • Red Bull - Vincenzo Pagano, Enrico Bertellini, Veronica Costantino.

A giudicare la loro prova una super giuria, composta da figure di primo piano del panorama della mixologist e della bar industry, espressione dell’avanguardia milanese del “bere di qualità”: Luca Angeli del Four Seasons Milano, Flavio Angiolillo del Mag Cafè, Francesco Cione dell’Octavius Bar at the Stage, Dario Comini del Nottingham Forest, Enrico Contro del “Frog” Pravda, Giacomo Diamante di Enjoy Artigiani del bere, Alessandro Melis del Pandenus, Edoardo Nono del Rita e Fulvio Piccinino di Sapere Bere.

 

Questa la classifica dei team emersa dalle votazioni dei giudici:

  1. Campari Academy
  2. Kimbo
  3. Nonino.

La stessa giuria ha anche premiato gli autori (nella foto-collage in apertura) dei migliori twist sui 9 drink più popolari del momento, i Top of the Pops protagonisti di questa edizione dell’evento. Ecco i bartender premiati:

  • Americano: Saverio Casella (Montenegro)
  • Gin Tonic: Filippo Laccu (Coca-Cola Hbc Italia)
  • Daiquiri: Riccardo Di Dio Masa (Nonino)
  • Dry Martini: Gianmaria Ciardulli (Molinari)
  • Margarita: Lorenzo Fallovo (Kimbo)
  • Moscow Mule: Eduardo Borrell Prieto (Kimbo)
  • Negroni: Cosimo Neri (Campari Academy)
  • Old Fashioned: Federico Manzi (Montenegro)
  • Spritz: Raffaella Fortunati (Campari Academy)

 

Fonte Bargiornale


15/11/2019

Torna SU ↑



Eventi | Per saperne di pił
Nessuna informazione disponibile per la sezione indicata

MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS