Sei in: Birra | Produttori ed etichette
Heineken Italia lancia "Back the Bars"

Milano scelta dal gruppo per promuovere i comportamenti che mantengano le distanze e supportare il canale della ristorazione e l’intera filiera della birra, che ha registrato una decrescita di quasi 1,6 miliardi da marzo.

HEINEKEN_BackToBars7(1).jpg

“Aiuta il tuo bar preferito a riaprire domani, rispettando le distanze oggi”: questo il messaggio apparso sulle saracinesche di alcuni locali di Milano, un invito promosso da Heineken Italia al mantenimento dei comportamenti corretti al fine di garantire la possibilità di tornare, in futuro, a vivere i propri luoghi preferiti.

Progetto già avviato in Argentina
Back the Bars” è il nome del progetto, sviluppato da Heineken a livello internazionale e già avviato in Argentina, che si pone come obiettivo quello di sensibilizzare tutti al rispetto delle regole e delle normative emanate per combattere la pandemia, così da poter tornare presto a brindare insieme.

Del resto il Coronavirus sta cambiando le vite di ognuno di noi, ma l’impatto che sta avendo su bar, pub e ristoranti è drammatico. Molte di queste attività, infatti, stanno attraversando un periodo di grande difficoltà, ma anche i piccoli gesti di ognuno di noi possono fare la differenza nel sostenerle, come quello rappresentato dalla semplice e iconica bottiglia che sostiene una saracinesca.

Back the Bars rappresenta l’esempio più recente dell’impegno che Heineken, come primo produttore di birra in Italia, sta portando avanti fin dai primi mesi dell’anno facendosi portavoce di un messaggio di responsabilità, che si affianca alle attività concrete a sostegno di tutta la filiera, per supportare anche in questo momento così complesso l’intero comparto birra, che riveste un ruolo chiave all’interno dell’economia italiana.



Numeri disastrosi per il settore e il lavoro
Un ruolo centrale, come confermano i dati emersi dall’ultima ricerca dell’Osservatorio Birra sul “Valore condiviso”. La ricerca mostra infatti che la filiera italiana della birra produce il 62% del valore condiviso totale del settore dell’Ho.Re.Ca. (Hotel, ristoranti e cafè) e nel 2019 generava quasi 10 miliardi di euro di valore condiviso, dando lavoro a 108 mila famiglie (+18% rispetto al 2017) e versando contributi allo Stato per 4,5 miliardi di euro (+8% in 3 anni).
A partire da marzo 2020 il valore condiviso del settore birra ha registrato una decrescita di quasi 1,6 miliardi, con una perdita di circa 21mila posti di lavoro lungo l’intera filiera in appena sei mesi. Ecco perché risulta indispensabile, in un momento come questo, ricordare l’importanza della filiera in tutti i suoi aspetti, anche per quanto concerne la sua parte finale, cioè i punti di consumo, che hanno subito e stanno subendo forti disagi.

La birra ha anche un ruolo sociale
Inoltre la birra riveste anche un importante ruolo sociale: rappresenta infatti la “bevanda socializzante” per eccellenza, anche in questo momento in cui la socialità di tutti noi subisce un drastico cambiamento. Ecco perché il brand Heineken, da oltre 150 anni sinonimo di birra e quindi di socializzazione, si fa portavoce di questa nuova socialità, diversa e unica, come unici sono i tempi che stiamo vivendo. Adesso più che mai è fondamentale l’impegno di tutti per poter tornare a vivere quella normalità di cui ora sentiamo così tanto la mancanza. L’attività è l’ultima declinazione con cui prende forma, in ordine di tempo, il messaggio promosso da Heineken e lanciato in primavera con la campagna “Ode to Close”, per ricordare l’importanza della socialità responsabile. Un messaggio di sostegno al settore Ho.Re.Ca e a tutta la comunità che sarà diffuso anche attraverso una campagna social sui canali di Heineken Italia, in modo che ognuno di noi possa farsi sentire vicino al proprio “bar del cuore” con l’hashtag #SocialiseResponsibly.

Distanza di sicurezza oggi per brindare domani
“#SocialiseResponsibly” è l’espressione più recente dell’impegno di Heineken nel promuovere comportamenti responsabili. Campagne globali come “Enjoy Heineken Responsibly” e “When You Drive, Never Drink” promuovono in maniera creativa stili di vita che impattano positivamente e in modo concreto sulle persone. L’ impegno per il consumo responsabile si declina oggi anche sotto un nuovo aspetto, quello della socialità responsabile: un invito a rimanere a distanza di sicurezza e seguire le linee guida e le normative delle Autorità competenti, per tornare presto a brindare insieme. Stay apart, Stay together.

 

 

Fonte Italia a Tavola


11/12/2020

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS