Sei in: Locali & Professioni | Ristoranti, Pizzerie
“Il lavoro è servito”: Openjobmetis in aiuto al settore ristorazione
Ristoranti e bar che si rivolgeranno all’Agenzia per il Lavoro per assumere personale in somministrazione a maggio e giugno potranno usufruire di una speciale agevolazione economica. Openjobmetis, prima e unica Agenzia per il Lavoro quotata in Borsa italiana, lancia “Il lavoro è servito”, un’iniziativa concreta a beneficio degli imprenditori e degli operatori della ristorazione italiana, messa in sofferenza dai provvedimenti di questi mesi per far fronte alla diffusione del Covid.

Tutti i titolari di bar e ristoranti che si rivolgeranno a Openjobmetis per l’assunzione di personale (camerieri, cuochi, aiuti cuoco, addetti generici di cucina, ecc.) per i mesi di maggio e giugno otterranno un’importante agevolazione economica: il costo per il servizio di ricerca, selezione e somministrazione sarà infatti azzerrato.

 

L’iniziativa “Il lavoro è servito” viene lanciata in un momento ancora critico per il settore, nonostante le deroghe concesse dal sistema “zona gialla”. Coldiretti stima che l’85% degli incassi di bar, pizzerie, ristoranti e agriturismi in Italia derivi dal servizio al bancone e al tavolo negli spazi interni dei locali. Il perdurare di zone rosse e arancioni che ha invece imposto la chiusura di quei servizi ha pesantemente colpito i circa 360mila operatori in Italia, provocando perdite anche fino a 7 miliardi in un solo mese. A ciò si aggiungono le ripercussioni altrettanto gravi sulla filiera: complessivamente, nell’attività di ristorazione, sempre secondo Coldiretti, sono coinvolte 70mila industrie alimentari e 740mila aziende agricole impegnate a garantire le forniture per un totale di 3,6 milioni di posti di lavoro, generando un valore economico pari al 25% del PIL nazionale.

 

«Dopo mesi tanto difficili, abbiamo voluto aiutare i ristoratori» ha dichiarato Rosario Rasizza, Amministratore Delegato di Openjobmetis. «Stiamo parlando di lavoratori tra i più colpiti dai diversi DPCM che, di fatto, hanno portato a una chiusura del 2020 con 37,7 miliardi di euro di perdite. Noi facciamo la nostra parte, rinunciando a una porzione del nostro profitto che potrà però aiutarli a rialzare la testa e metterli in condizione di affrontare i prossimi mesi. Chi, come noi, è sul campo tutti i giorni a misurare la temperatura del mercato del lavoro sa quanto sia importante fare sistema tra tutti gli attori dello sviluppo economico per il rilancio del Paese. In questo momento chiave per la rinascita dell’Italia – conclude Rasizza - anche l’impegno contro il sommerso è fondamentale, soprattutto in quei settori, come la ristorazione, dove il fenomeno è ancora diffuso: la nostra iniziativa nasce anche per premiare chi, affidandosi a un’Agenzia per il Lavoro qualificata per l’inserimento del personale, sceglie di agire con responsabilità e onestà».


 

 

 

 

Openjobmetis SpA è l’Agenzia per il Lavoro nata nel 2011 dalla fusione di Openjob SpA e Metis SpA, unendo così le competenze ed esperienze peculiari che le hanno contraddistinte dalla nascita. Quotata da dicembre 2015, Openjobmetis SpA è la prima ed unica Agenzia per il Lavoro sul Mercato Telematico Azionario di Borsa Italiana nel segmento Star e si posiziona oggi tra i primi operatori del settore in Italia, con ricavi consolidati pari a circa € 517,0 milioni nell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2020. Il Gruppo Openjobmetis opera nel mercato della somministrazione attraverso una rete di 140 filiali e tramite divisioni specializzate attive in un ampio spettro di settori: Sanità, Industriale, Banca e Finanza, GDO, I&CT, Horeca, Agroalimentare, Diversity Talent e Navale. Completano il quadro le società interamente controllate (i) Openjob Consulting Srl, attiva nella gestione delle attività formative finanziate; (ii) Seltis Hub Srl, il nuovo centro di competenze verticali ad alta specializzazione focalizzato nella ricerca e selezione che opera attraverso i brand Seltis, Meritocracy, UNA Forza Vendite e Jobmetoo; (iii) Family Care Srl, Agenzia per il Lavoro dedicata all’assistenza familiare. Infine (iv) HC Srl – società controllata al 92,9% e nata dalla fusione di Corium Srl e HC Srl – che si occupa di formazione, coaching e outplacement e (v) Lyve Srl, controllata al 50,66%, società di formazione nell’ambito dei servizi finanziari ed assicurativi.


30/04/2021

Torna SU ↑



MONDOHORECA
Attualità
Opinioni, studi ed analisi
News e curiosità
BEVERAGES
Acque minerali
Bibite, Energy e Soft Drink, Succhi
BIRRA
Produttori ed etichette
Birra News
SPIRITS
Produttori e spirits
Barman e Bartender
VINI&Co.
Cantine ed etichette
Eno News
LOCALI&PROFESSIONI
Ristoranti, Pizzerie
Bar e locali serali
Arredi e attrezzature
FOOD
Prodotti
Pizza, appetizer, dessert
Gourmet
EVENTI
Fiere
Eventi
DIST. DI BEVANDE
Federazione
Consorzi
Distributori
MASTER FUORI CASA
Feed RSS